Monster

Il produttore di apparecchiature audio Monster non ci sta e denuncia Beats Audio ed Apple per falsa transazione e la conseguente conclusione del rapporto commerciale con la casa di Cupertino.

Il produttore di attrezzature audio Monster ed il suo amministratore delegato hanno deciso di denunciare la società diretta concorrente Beats Audio, entrata a far parte del gruppo Apple. i suoi fondatori Jimmy Iovine, Dr. Dre ed il produttore di smartphone e tablet, HTC, accusandoli di aver inscenato la falsa transazione che lo scorso anno ha portato alla cessione di Beats ad Apple per circa 3.2 miliardi di dollari, il tutto al fine di escludere Monster da ogni rapporto commerciale con la casa di Cupertino.

Monster contro tutti

Nella denuncia avanzata da Monster e depositata alcuni giorni fa presso la Corte Superiore di San Mateo County in California, Monster accusa esplicitamente Apple di aver acquisito, attraverso una falsa acquisizione, l’intera linea di cuffie Beats by Dr.Dre da HTC, che a sua volta. aveva acquisito l’intera società nel 2011 per circa 300 milioni di dollari.

La denuncia afferma che Beats ha acquisito nuovamente il 25.5% delle proprie azioni da HTC, ad un solo mese di distanza dalla conclusione dell’affare, permettendo così alla società di concludere il rapporto commerciale con la Monster, sfruttando una specifica clausola di rescissione dovuta al cambio di proprietà.

Monster ha dovuto inoltre cedere tutta la proprietà intellettuale dei vari brevetti a Beats per via di questo cambio di proprietà, con enorme perdita di introiti, portando alla decisione della società di intentare questa causa.

Al momento Iovine e Dr. Dre non hanno voluto rilasciare dichiarazioni in merito a quanto rivelato da Monster, così come nessun comunicato è arrivato da HTC, anche se è lecito aspettare a breve le contromosse di tutti i protagonisti di questa nuova e probabilmente molto lunga, guerra delle cuffie.

Via



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: