Modificare video con il Pc: meglio scegliere il software giusto

Modificare video con il Pc: meglio scegliere il software giusto

Riuscire a svolgere delle perfette operazioni di montaggio video è il sogno di tante persone che amano utilizzare vari mezzi per catturare le immagini più importanti della vita, o anche semplicemente qualche scena della vita in famiglia o anche preparare dei video tutoria. Oggi i mezzi per girare un video sono diffusissimi, molto più di un tempo, grazie anche al fatto di poter usare lo smartphone per catturare immagini di ogni tipo, anche tramite lunghi video. Purtroppo girare un video perfetto non è così semplice come sembra e ci si trova con vari minuti di materiale, buona parte del quale si potrebbe tranquillamente scartare. In queste situazioni è necessario avere a disposizione un buon software di video editor.

Cosa fanno questi software

Poniamo il caso di una persona intenta a girare una video guida su un argomento random, ad esempio cambiare la batteria della macchina. Sicuramente si farà aiutare da uno o più amici e nel corso di un pomeriggio riuscirà a filmare tutte le operazioni necessarie. Una volta scaricati i video sul computer si troverà però con diversi spezzoni di video, con alcuni che necessitano di essere tagliati, altri che devono essere “incollati” agli altri. In queste situazioni agire con fretta o scarsa professionalità porta ad ottenere un filmato confuso e poco chiaro, che nessuno avrà voglia di guardare sino in fondo. Proprio in questi casi serve un buon software di video editor, del quale potete trovare la guida qui.

Non solo spezzoni

I software di video editing non servono solo quando si devono unire tra loro spezzoni di video, ma anche per migliorare e montare al meglio i fotogrammi di un vide unico. Anche i migliori registi agiscono in questo modo, hanno grandi quantità di materiale “girato” e lo visualizzano tutto, decidendo quali scene tenere e quali è meglio eliminare. Il video del battesimo di nostra figlia, o quello del matrimonio del nostro migliore amico; un filmato della giornata in spiaggia con gli amici o quello dei bambini che entrano in acqua durante il loro primo corso di nuoto. Sono varie le immagini che ci capita di catturare nel corso della vita, non tutte però riescono come le avevamo pensate. Riuscire infatti a trovare l’inquadratura giusta, o anche ad evitare che un passante si ponga tra la camera e il soggetto ripreso, non è cosa da tutti. A volte anche durante un breve video, di poche manciate di secondi, capita di ottenere varie intromissioni, che vanno decisamente tolte per riuscire ad ottenere delle immagini piacevoli.

L’utilizzo di un programma di video editing

Quando si sceglie un programma di questo tipo è importante selezionarne uno user friendly, che sia intuitivo e facile da utilizzare. In questo modo sarà più facile utilizzarlo, ma anche comprendere tutte le sfumature del montaggio video. In genere con un software di buona qualità è sufficiente avviarlo per passare ad un menu in cui si selezionano i video, li si esamina frame per frame, per eliminare le scene di minore importanza. In alcuni casi è necessario anche aggiungere delle immagini di transizione tra i vari spezzoni, in modo da creare un file video omogeneo e maggiormente coinvolgente.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: