Galaxy-S5

Il Galaxy S5 è tra i migliori smartphone Android del panorama attuale, sia per quanto riguarda i componenti interni sia per la sua fotocamera posteriore con nuovo sistema ISOCELL. Nonostante sia uno dei modelli più richiesti, ha anche lui dei piccoli difetti, come il suo display AMOLED che presenta colori molti vivi ma abbastanza imprecisi. Sebbene alcune caratteristiche non possono essere modificate, ce ne sono altre dove invece è possibile intervenire.

Probabilmente una delle cose più fastidiose è l’impostazione estremamente forte della vibrazione sul Galaxy S5 che risulta davvero troppo intensa e il telefono, oltre che a segnalarci una notifica o una telefonata ci fa vibrare in tute le parti del corpo.

Esagerazioni a parte, è possibile regolare l’intensità di vibrazione sul Galaxy S5 intervenendo sulle impostazioni presenti sulla TouchWiz. Di seguito alcune screenshot per gestire la vibrazione.

CONDIVIDI
Articolo precedenteArriva un immagine con display AMOLED acceso del Galaxy Tab S
Prossimo articoloHTC One M8 Ace “Vogue Edition” pronto per il rilascio in Cina