Modifica PS4 disponibile a breve con un Kernel Exploit per firmware 4.05?

Modifica PS4 disponibile a breve con un Kernel Exploit per firmware 4.05?

Nonostante Sony abbia tenuto duro per oltre 4 anni dall’uscita della propria console di punta, sembra proprio che la modifica PS4 sia davvero vicina ad una svolta dopo essere stato reso pubblico un Kernel Exploit per il firmware 4.05.

Come reso pubblico ufficialmente pochi giorni fa, lo sviluppatore noto con il nick di SpecterDev, ha confermato l’esistenza del Kernel Exploit denominato “namedobj” per il firmware 4.05 di Playstation 4, indicandolo come stabile al 95%. Nello specifico, SpecterDev ha confermato che in “namedobj” non sono presenti righe di codice che violino i sistemi anti pirateria progettati da Sony ne siano presenti codici per l’avvio di software homebrew, senza però escludere che altri sviluppatori, basandosi proprio sul suo lavoro, non possano arrivare ad un jailbreak completo che apra le porte della pirateria su PS4 consentendo l’avvio di giochi non originali.

Precisando e ribadendo che KeyforPlayers.it è assolutamente contraria alla pirateria, ovviamente ora sarà necessario attendere ulteriori conferme e sviluppi ma sembra davvero che la modifica PS4 possa essere davvero vicina e che il 2018 potrebbe essere l’anno nel quale le barriere alzata da Sony possano cedere all’improvviso.

Nel frattempo, il nuovo anno si aprirà con gli Instant Gaming appena annunciati da Sony per tutti gli iscritti al Playstation Plus che a gennaio potranno giocare gratuitamente e legalmente ad alcuni titoli davvero interessanti.