Xiaomi Mi Max è ufficiale

Continuano senza sosta i lavori per affinare MIUI 8 Global Beta, strutturata secondo i paradigmi del nuovo corso Android 7.0 Nougat. Dopo aver fatto approdo ufficiale su alcuni smartphone Xiaomi (su tutti Xiaomi Mi5 e i medio gamma Mi4C e Mi4S), è la volta del phablet Xiaomi Mi Max, che congiuntamente al quasi omonimo Mi Mix potrà beneficiare di tutte le novità salienti del nuovo software.

La propedeutica fase beta – necessaria per rimuovere tutte le storture e i bug – sta dunque estendendosi sempre più verso vari terminali, e l’oggetto di attenzione degli sviluppatori è adesso incentrato su due dei più recenti phablet che Xiaomi ha immesso in questi ultimi mesi. I possessori di Xiaomi Mi Max potranno pertanto toccare con mano tutte le novità di Android 7.0 Nougat, previa obbligatoria fase pre-selettiva: per poter partecipare infatti al programma beta, gli utenti dovranno esser iscritti al forum ufficiale di MIUI e dimostrare una partecipazione attiva e convinta. I membri attivi, in pratica, saranno i diretti interessati alla fase beta, dal momento che avranno il compito di segnalare bug e rispondere ai vari questionari che vengono inoltrati nei riguardi dei gruppi beta.

La fase beta sta al momento interessando soltanto Xiaomi Mi Max, ma non è escluso che il programma possa esser esteso già dai prossimi giorni anche nei riguardi di Xiaomi Mi Mix, il chiacchieratissimo phablet borderless presentato dalla compagnia cinese qualche mese or sono. Emergono già avvisaglie in tal senso, come riportato nel forum MIUI, e i prossimi giorni potrebbero a conti fatti esser decisivi per testare Android 7.0 Nougat anche nello spettacolare terminale di casa Xiaomi.

via, via