Manca ormai davvero poco al rilascio della famosa personalizzazione di Android che è stata sviluppata da Xiaomi e che viene installata su tutti gli smartphone del produttore cinese: la nuova versione dell’interfaccia MIUI. La MIUI 7 verrà diffusa tramite OTA a partire dal 27 ottobre per moltissimi smartphone interessati.

Anche se tutti i dispositivi riceveranno la nuova interfaccia, purtroppo non tutti saranno aggiornati a Lollipop e alcuni modelli rimarranno alla versione KitKat.

Andiamo adesso a scoprire, quali sono le caratteristiche della nuova interfaccia MIUI 7.

maxresdefault

MIUI 7 offre cinque nuovi temi predefiniti per l’interfaccia che modificano l’aspetto delle icone, i colori degli elementi grafici e l’immagine di sfondo. Gli utenti hanno comunque a disposizione un catalogo di oltre 15.000 temi e gli sviluppatori possono crearne di nuovi utilizzando MUSE, un tool che consente di aggiungere animazioni e contenuti dinamici per schermata home, lock screen e widget, eliminando la complessità della programmazione.

Importanti novità anche per quanto riguarda le prestazioni e l’autonomia della batteria. MIUI 7 riduce i tempi di risposta caricando dati animazioni delle app in parallelo, ottenendo un incremento di velocità fino al 30%. La nuova ROM consente inoltre di aumentare l’autonomia della batteria fino al 10% (corrispondente a circa tre ore in più al giorno), mediante una migliore gestione delle app in background, la riduzione dell’uso di dati, GPS e i consumi del modem.

Queste sono invece le nuove funzionalità:

  • Testo XXL – l’utente può scegliere la nuova dimensione del testo per la massima leggibilità, non solo dei messaggi
  • Baby Album – tutte le immagini dei bambini vengono automaticamente raggruppate in album separati, sfruttando il riconoscimento facciale
  • Child Mode – questa modalità limita l’accesso alle informazioni personali (messaggi, contatti, ecc.) e consente solo l’esecuzione di app approvate dai genitori
  • Showtime – invece di un’immagine statica, l’utente può aggiungere al profilo un video di 5 secondi che verrà riprodotto in loop quando amici e parenti riceveranno una chiamata
  • Auto DND – lo smartphone attiva la modalità Do Not Disturb (DND) se rileva che l’utente con un Mi Band sta dormendo

Xiaomi ha infine integrato in MIUI 7 la tecnologia di compressione di Opera Max. Ciò riduce il consumo dati da parte del browser e delle app fino al 50%. La versione beta della ROM era già stata distribuita in estate per Redmi 1S, Redmi 2, Mi 3/4/4i e Redmi Note 3G/4G, ora che è ufficale la versione completa e finale, tutti potranno usufruire delle novità della nuova interfaccia MIUI 7.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovo aggiornamento WhatsApp Windows Phone
Prossimo articoloHuawei Shot X su Amazon Italia a 399 euro