Mini PC Komu: l’innovazione al microscopio

Mini PC Komu: l’innovazione al microscopio

Negli ultimi tempi stanno andando sempre più di moda i dispositivi mobili a discapito dei PC, abbiamo infatti già parlato del calo del mercato dei PC e delle difficoltà di Microsoft nel rialzarlo. Per questo motivo è nato un nuovo tipo di dispositivo che pur essendo piccolo, è comunque un PC e si può collegare a tutte le periferiche hardware ad esso correlato.

Uno di questi nuovi, eleganti e pratici dispositivi è il neo rilasciato Mini PC Komu, di cui oggi vogliamo presentarvi le caratteristiche tecniche. Il PC è davvero piccolo, ha le dimensioni di un hard disk esterno ed è realizzato interamente in metallo, utile alla dispersione del calore. Le dimensioni esatte sono 15 x 12 x 1,5 cm e pesa 335 grammi.

Altre caratteristiche di Mini PC Komu visibili esteticamente sono, oltre all’attacco per l’alimentatore, la presenza di 2 porte USB 2.0, una porta Micro USB e uno slot per poter inserire una micro SD per espandere la memoria. Inoltre abbiamo anche una porta da 3,5 mm per collegare casse o cuffie e una porta micro HDMI.

[trovaprezzi prodotto=”Komu Mini PC Windows 8.1″]

Il comparto hardware di Mini PC Komu vanta una CPU Intel Atom Z3735F Baytrail e la memoria RAM ammonta a 2 GB di DDR3, con 32 GB di memoria interna di tipo eMMC espandibile come già accennato. Il sistema operativo è Windows 8.1 e sono disponibili anche la tecnologia Bluetooth 4.0 e il Wi-Fi.

[trovaprezzi prodotto=”HP Notebook 15.6 Led HD AMD Dual Core E1-2100 Ram 2 GB DDR3 Hd 500 GB Vga Bluetooth Webcam FreeDos (NO Sistema Operativo) – K7J22EA G3 255″]