Puntuale come ogni mese, si aggiorna la guida di KeyforWeb nella scelta dei migliori Smartphone cinesi disponibili sul mercato italiano nel mese di luglio 2017, con relativi prezzi e specifiche tecniche. La guida propone molti dispositivi e, per facilitarne la lettura, abbiamo deciso di suddividerli per fasce di prezzo, consentendo così una più rapida consultazione in base alle disponibilità economiche e all’uso che dobbiamo farne.

Ovviamente vi ricordiamo che stiamo parlando di device non commercializzati direttamente in Italia e quindi verificate prima dell’acquisto l’effettiva compatibilità con il vostro gestore telefonico ma soprattutto tenete presente eventuali spese di sdoganamento che potrebbero essere addebitate nel momento della consegna a fronte dell’importazione da paesi extra EU.

Miglior Smartphone cinesi – Fascia Economica

Doogee X5 Max Pro

Doogee X5 Max Pro dispone di un pannello da 5 pollici con una risoluzione pari a 720 x 1280 pixel e una densità di 294 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset ARM Cortex-A53 con una CPU quad-core da 1300 MHz e un processore grafico ARM Mali-T720 MP2 supportato da 2 GB di RAM e 16 GB | eMMC 5.0 di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 5.04 MP e anteriore da 4.92 MP | Aperture size |f/2.0 |Interpolated resolution |8 MP ben gestite dal sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. La batteria da 4000 mAh permette un autonomia di due giorni pieni, mentre con un utilizzo intenso forse non si arriva a questo risultato, ma comunque supera sempre e comunque la giornata lavorativa.

Scheda Tecnica Completa

Elephone C1 MAX

Elephone C1 MAX dispone di un pannello da 6 pollici con una risoluzione pari a 720 x 1280 pixel e una densità di 245 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset MediaTek MT6737 con una CPU quad-core da 1300 MHz e un processore grafico ARM Mali-T720 MP2 supportato da 2 GB di RAM e 32 GB | eMMC di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 12.98 MP e anteriore da 4.92 MP ben gestite dal sistema operativo Android 7.0 Nougat. La batteria da 2800 mAh vi consente di arrivare tranquillamente a fine giornata.

Scheda Tecnica Completa

 

Ulefone Power 2 4G

Ulefone Power 2 dispone di un pannello da 5,5 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel. Il Device è alimentato da un chipset MTK6750T a 64 bit Octa-core, con velocità di clock da 1,5 GHz e un processore grafico Mali T860 supportato da 4 GB di RAM. Fotocamera posteriore da 13 MP e anteriore da 8 MP ben gestite dal sistema operativo Android 7.0 Nougat. Con la messa a fuoco automatica veloce, l’otturatore veloce ed il software appositamente ottimizzato, la fotocamera Ulefone Power 2 offrirà una qualità impressionante con immagini stabili, inequivocabili ed emozionanti. La batteria di Ulefone Power 2 è il punto di forza di questo smartphone con capacità di 6050mAh costruita con l’ultima generazione di celle elettriche ai polimeri di litio, che garantirà per l’uso normale, una durata almeno fino al quarto giorno, mentre per i fanatici dei social e games, due giorni sono garantiti.

Miglior Smartphone cinesi – Fascia Media

Xiaomi Mi 5s

Xiaomi Mi 5s dispone di un pannello da 5,15 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 428 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset 2x 2.15 GHz Kryo, 2x 2.0 GHz Kryo con una CPU quad-core da 2150 MHz e un processore grafico Qualcomm Adreno 530 supportato da 3 GB |4 GB di RAM e 64 GB | UFS 2.0 di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 12.19 MP e anteriore da 4.06 MP ben gestite dal sistema operativo Android 6.0 Marshmallow |Android 7.0 Nougat. Come per i più recenti modelli di Xiaomi abbiamo il software aggiornato con la nuova interfaccia MIUI V8 ma nessuna novità di rilievo rispetto alle precedenti versioni di MIUI. La batteria da 3200 mAh vi permette di arrivare a fine serata tranquillamente ma con un utilizzo intensivo e sotto grande stress il dispositivo dovrà essere ricaricato qualora vogliate continuare ad usarlo senza problemi.

Scheda Tecnica Completa

Disponibile in varie configurazioni presso il seguente rivenditore

Vernee Mars Pro

Vernee Mars Pro dispone di un pannello da 5,5 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 401 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset MediaTek Helio P25 (MT6757T) con una CPU octa-core da 2500 MHz e un processore grafico ARM Mali-T880 MP2 supportato da 6 GB di RAM e 64 GB | eMMC 5.1 di memoria di massa. La fotocamera posteriore è da 12.98 MP mentre quella anteriore da 4.92 MP ben gestite dal sistema operativo Android 7.1 Nougat. La batteria da 3500 mAh e le prestazioni rispetto ad altri smartphone cinesi sono molto simili anche con un utilizzo abbastanza intenso infatti si riesce comunque ad arrivare a fine giornata.

Scheda Tecnica Completa

Disponibile in varie configurazioni presso il seguente rivenditore

UMiDIGI Z1 Pro

UMiDIGI Z1 Pro dispone di un pannello da 5,5 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 401 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset MediaTek Helio P20 (MT6757) con una CPU octa-core da 2300 MHz e un processore grafico ARM Mali-T880 MP2 supportato da 6 GB di RAM e 64 GB | eMMC 5.1 di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 13.38 MP e anteriore da 5.04 MP ben gestite dal sistema operativo Android 6.0 aggiornabile tranquillamente all’ultima release di Android 7.0 Nougat. La batteria da 4000 mAh offre dei consumi ridottissimi soprattutto in standby e buoni durante l’utilizzo giornaliero, senza scaldare troppo lo smartphone, mentre con un utilizzo più intenso si arriverà sempre a fine giornata e anche oltre.

Scheda Tecnica Completa

Oukitel K10000 Pro

Oukitel K10000 Pro dispone di un pannello da 5,5 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 401 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset MediaTek MT6750T con una CPU octa-core da 1500 MHz e un processore grafico ARM Mali-T860 MP2 supportato da 4 GB di RAM e 32 GB di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 15.93 MP e anteriore da 7.99 MP ben gestite dal sistema operativo Android 7.0 Nougat. La batteria da 10100 mAh vi permetterà di arrivare anche ad una settimana di autonomia con una sola ricarica ovviamente applicando i giusti criteri di risparmio energetico a discapito dell’utilizzo in background dei dati e eliminando le notifiche push.

Scheda Tecnica Completa

Miglior Smartphone cinesi – Top di gamma

Xiaomi Mi 6

Xiaomi Mi 6 il nuovo device della casa cinese vanta caratteristiche da vero top di gamma, a partire dal display di cui dispone, un pannello da 5,15 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 428 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998 con una CPU octa-core da 2450 MHz e un processore grafico Qualcomm Adreno 540 supportato da 6 GB di RAM e 64 GB | UFS di memoria di massa. Il reparto fotografico vanta una doppia fotocamera posteriore, la prima ha un’apertura ƒ/1.8 ed è un 27 millimetri con stabilizzatore ottico dell’immagine mentre l’altra ha invece un’apertura ƒ/2.6 ed è pari ad un 52 millimetri. Nell’anteriore invece abbiamo una fotocamera da 7.99 MP entrambe sia le posteriori che l’anteriore ben gestite dal sistema operativo Android 7.1.1 Nougat. Software aggiornato con la nuova interfaccia MIUI V8 ma con firmware per ora solo in cinese (con lingua inglese).Nessuna novità di rilievo rispetto alle precedenti versioni di MIUI se non alcune: second space per duplicare l’intero sistema in un secondo sistema privato, app lock per bloccare le applicazioni con un codice,  e dual app per duplicare all’interno del sistema principali le singole applicazioni.Batteria da 3350 mAh per mantenere una giornata piena di utilizzo medio-intenso o poco meno con un utilizzo al massimo delle sue possibilità.

Scheda Tecnica Completa

Disponibile in varie configurazioni presso il seguente rivenditore

One Plus 5

OnePlus 5 dispone di un pannello da 5,5 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 401 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998 con una CPU octa-core da 2450 MHz e un processore grafico Qualcomm Adreno 540 supportato da 6 GB |8 GB di RAM e 64 GB | UFS 2.1 2-LANE di memoria di massa. Doppia fotocamera posteriore da 16 e 20 Megapixel e anteriore da 16 megapixel ben gestite dal sistema operativo Oxygen OS (Android 7.1.1 Nougat). La batteria dall’ autonomia di 3300 mAh come in tutti i nuovi dispositivi attualmente usciti sul mercato, disporrà della carica rapida che consente di ricaricare il telefono in tempi ridotti senza impattare sulla temperatura durante la ricarica.

Scheda Tecnica Completa

Disponibile in varie configurazioni presso lo store ufficiale OnePlus

Meizu Pro 6 Plus

Meizu Pro 6 Plus  dispone di un pannello da 5,7 pollici con una risoluzione pari a 1440 x 2560 pixel e una densità di 515 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset 4x 2.3 GHz Exynos M1 Mongoose, 4x 1.6 GHz ARM Cortex-A53 con una CPU octa-core da 2300 MHz e un processore grafico ARM Mali-T880 MP12 supportato da 4 GB di RAM e 128 GB | UFS 2.0 di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 12.03 MP e anteriore da 4.92 MP ben gestite dal sistema operativo FlyMe 5.2 (Android 6.0 Marshmallow) |FlyMe 6. Batteria a mantenere il massimo dell’autonomia di 3400 mAh.

Scheda Tecnica Completa

LeEco Le Pro 3

LeEco Le Pro 3 dispone di un pannello da 5,5 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 401 ppi (pixel per pollice) un ottimo pannello, con colori vividi ma non falsati e con una buona luminosità. Il Device è alimentato da un chipset 2x 2.35 GHz Kryo, 2x 2.0 GHz Kryo con una CPU quad-core da 2350 MHz e un processore grafico Qualcomm Adreno 530 supportato da 4 GB |6 GB di RAM e 32 GB | UFS 2.0 di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 15.93 MP e anteriore da 7.99 MP ben gestite dal sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow. Come per il concorrente Xiaomi anche questo device è caratterizzato da un interfaccia proprietaria EUI 5.8, molto curata e rifinita,con alcune differenze sostanziali dalla classica versione di Android e come tale anche in questo, il sistema operativo è in inglese ma eseguendo l’aggiornamento all’ultima versione di firmware potete trovare tra le lingue di installazione anche l’italiano.La batteria dall’ autonomia di 4070 mAh vi consentirà di arrivare a fine giornata tranquillamente  e con un minimo di autonomia residua senza alcun tipo di problema.

Scheda Tecnica Completa

Huawei Honor 9

Huawei Honor 9 dispone di un pannello da 5,15 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 428 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset Huawei HiSilicon KIRIN 960 con una CPU octa-core da 2360 MHz e un processore grafico ARM Mali-G71 MP8 supportato da 4 GB |6 GB di RAM e 64 GB di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 11.81 MP e anteriore da 7.99 MP ben gestite dal sistema operativo Android 7.0 Nougat. Grazie all’ultimo aggiornamento questo Honor si allinea allo standard degli altri device Huawei con la possibilità di avere il drawer delle applicazioni, la possibilità di modificare i tasti virtuali inferiori, e la possibilità di duplicare Whatsapp e Facebook per utilizzarli con un secondo account. La batteria da 3200 mAh gli permette un’ottima autonomia  che gli garantisce di superare senza problemi la giornata anche dei più accaniti utilizzatori non permettendo però di coprire una seconda giornata piena con un solo ciclo di ricarica.

Scheda Tecnica Completa

Disponibile in varie configurazioni presso il seguente rivenditore

Finisce qui la nostra guida per i migliori Smartphone cinesi di luglio 2017. Arrivederci al prossimo mese con il consueto appuntamento per la scelta del miglior Smartphone.