xbox one slim

L’Xbox One fin dalla sua uscita nella fine nel 2013 è stata caratterizzata dal suo ingombro e dalle sue dimensioni. Secondo molti utenti il suo case ricorda molto quello di un vecchio videoregistratore vintage degli anni ‘80. Inoltre la Microsoft, per favorire la ventilazione dell’Xbox One e prevenire il surriscaldamento dei componenti hardware interni, ha pensato di proporre la sua console con  l’alimentatore “esterno”. Dato che i rivali della della Sony, fin dal lancio della Playstation 4, sono riusciti a proporre una innovativa console compatta con alimentatore interno, la Microsoft ha pensato bene di progettare e portare anch’essa sul mercato una versione “Slim” dell’attuale Xbox One.

I rumors relativi a questo modello sono iniziati a circolare su internet fin da Maggio 2015. Inoltre secondo il sito n4bbl’Xbox One Slim doveva essere pronta al lancio sul mercato mondiale per gennaio 2016. Numerosi sono i concept che sono circolati su internet, ma secondo le indiscrezioni di Brad Sams del Petri IT Knowledgebase sembra che l’Xbox One Slim non disporrà di un lettore fisico Blu Ray incorporato e quindi sarà limitata solo all’esecuzione di giochi acquistati in digitale (digital delivery). L’assenza di un lettore interno favorirebbe la diminuzione dei costi, consumi, surriscaldamento e dimensioni. D’altra parte il progetto sembra alquanto ambizioso ma si dovrà vedere e tenere conto se il mondo dei videogiocatori è pronto per giocare ad una console compatibile solo con i giochi in formato digitale (digital delivery).

Il costo della Xbox One Slim si dovrebbe attestare tra i 150 e i 199 dollari e sarà più simile ad una Apple TV che a una vera console. In conclusione la vendita dei giochi online sull’Xbox Marketplace su supporto digitale sembra ancora qualcosa molto di nicchia, relegato solo alle nazioni dove sono presenti connessioni ad Internet molto veloci. Speriamo che i vertici della Microsoft valutino attentamente questa decisione, altrimenti potrebbero perdere un’ulteriore importante fetta di mercato.

Via