MIcrosoft Surface Book

Microsoft Corporation, nella giornata di ieri, ha avviato le pratiche di rilascio per un nuovo aggiornamento dedicato ai terminali mobili del settore convertibile 2-in-1 di Surface Pro 4 e Surface Book. Un update che seguita al recente aggiornamento di sistema rilasciato ad inizio settimana per Surface Pro 3, il quale ha potuto contare su un netto miglioramento nella durata della batteria. Come peraltro segnalato allinterno della pagina dedicata denominata Microsoft Surface Update History (con documentazione in lingua originale), le principali novità del caso riguardano anche in questo caso la gestione della piattaforma energetica e l’ottimizzazione della batteria. Un changelog che, fondamentalmente per entrambi i dispositivi, risulta identico a parte driver esclusivi dedicati che, per forza di cose, devono differire in relazione alla piattaforma. Ecco i changelog ufficiale:

Microsoft Surface Book

  • Driver Surface Management Engine v11.0.15.1003 migliora la stabilità durante la carica quando si passa attraverso diversi stati di standby
  • Driver Surface UEFI v90.1281.768.0 migliora la stabilità durante la carica quando si passa attraverso diversi stati di standby
  • Driver Surface Integration v1.1.315.0 migliora l’usabilità e la durata della batteria
  • Driver Surface Integration Service Device v1.0.146.0 assicura che il piano di alimentazione Bilanciato sia impostato correttamente quando il sistema viene aggiornato

Microsoft Surface Pro 4

  • Driver Surface Management Engine v11.0.15.1003 migliora la stabilità durante la carica quando si passa attraverso diversi stati di standby
  • Driver Surface UEFI v106.1281.768.0 migliora la stabilità durante la carica quando si passa attraverso diversi stati di standby
  • Driver Surface Integration v1.0.103.0 migliora l’usabilità e la durata della batteria
  • Driver Surface Integration Service Device v1.0.146.0 assicura che il piano di alimentazione Bilanciato sia impostato correttamente quando il sistema viene aggiornato

Avete aggiornato? Fateci sapere se avete riscontrato gli effettivi miglioramenti.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteQualcomm Snapdragon 821: le novità più rilevanti del nuovo SoC
Prossimo articoloIFA 2016: Acer svela i nuovi notebook, monitor e convertibili