Microsoft Translator per Windows 10 sta ottenendo un importante aggiornamento. Sembra che questa interessante applicazione sia stata avvistata in versione beta e sembra che tra non molto apparirà nel windows store. Sebbene il gigante informatico di Redmond non abbia ancora annunciato ufficialmente nulla riguardo questa applicazione essa è apparsa sullo store. Essendo ancora in versione beta non è possibile scaricarla ma ha mostrato alcune interessanti caratteristiche.

”]

Microsoft Translator dovrebbe essere un’applicazione molto interessante non solo per la mole di lingue supportate ma anche per la funzione fotocamera. Bisogna dire che una volta che il Translator sarà pronto per il lancio avrà il supporto per ben cinquanta lingue cosa molto importante dato che avrà una copertura mondiale o quasi. La funzione fotocamerà è molto utile poiché è possibile tradurre un testo fancendo dal proprio smartphone o tablet una fotografia. E’ utile soprattutto per chi viaggia. Immaginatevi di andare in viaggio in Cina e dover leggere un menù scritto solo nella lingua di quel paese, sarebbe una vera impresa poter scegliere qualcosa di proprio gusto. L’unica pecca di questa funzione è che sarà disponibile solo, si fa per dire, in diciannove lingue. Probabilmente però i futuri aggiornamenti aumenteranno il numero di idiomi supportati. Sarà presente anche la funzione text-to-speech che permetterà all’utente di sentire la traduzione. Sarà inoltre presente la traduzione non in linea nel caso in cui ci si dovesse trovare in una zona senza copertura della rete.

Non si sa quando Microsoft Translator sarà pronto per il mercato nemmeno il suo prezzo ma è sicuramente un’ottima applicazione di tutti i giorni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFacebook per le aziende: aggiornamenti e curiosità
Prossimo articoloControllare il flusso dati di rete delle applicazioni in Windows 10