Microsoft Surface in ritardo rispetto a Redstone 2

Microsoft Surface in ritardo rispetto a Redstone 2

Microsoft Surface, la nuova gamma di dispositivi che dovrebbe presumibilmente debuttare col rilascio del prossimo major update Redstone 2, pare subirà dei ritardi rispetto a quest’ultimo secondo quanto confermato da alcune indiscrezioni trapelate online. Vediamo insieme che cosa si dice in proposito.

Microsoft Surface non debutteranno con Redstone 2

La notizia ha carattere puramente indiscrezionale e si basa appunto su dei rumor che vogliono un’anacronismo d’uscita dei nuovi prossimi Surface 2017 rispetto al grande aggiornamento previsto per i sistemi operativi Windows 10 pianificato in primavera. Sino a questo momento, infatti, si era parlato di un mutuo rilascio delle piattaforme previste anche se a quanto pare i tempi slitteranno, almeno per i dispositivi, ben oltre l’estate del 2017.
Nel corso di quest’autunno vi sarà un evento ufficiale Microsoft che difficilmente incontrerà la presentazione del nuovo Surface AIO ma anticiperà piuttosto l’introduzione delle nuove piattaforma hardware. Il motivo di tale tempistica corrisponde alla volontà di colmare in origine alcuni problemi evitando di ripetere gli errori ottenuti in occasione del frettoloso rilascio di Microsoft Surface Pro 4, Book e Surface Standard.
Identica sorte per Surface Phone, un telefono basato su ARM Architecture che abbandona il classico approccio all’x86 di Intel.

VIA