La nuovissima console di casa Microsoft, Xbox Project Scorpio, sta attirando su di sé tutti i riflettori dopo il reveal ufficiale delle caratteristiche tecniche.

Da poco il colosso di Redmond ha cominciato a svelare i primi dettagli sui dev kit di Scorpio che tra non molto saranno spediti agli sviluppatori. Secondo quanto riporta il sito Gamasutra,  il dev kit ha un look molto simile ad Xbox One S. Il kit si presenta in una forma squadrata bianca, mentre la parte inferiore è di colore nero. Inoltre presenta altri dettagli aggiunti appositamente per gli sviluppatori. Nella parte frontale è presente un orologio, tre porte USB e un display OLED con cinque pulsanti programmabili, realizzato per monitorare i dati utili allo sviluppo, come i framerate. Sul retro, invece, è presente un componente riservato alla scheda di rete per le informazioni di debug.

Il kit di sviluppo di Scorpio possiede delle specifiche tecniche superiori rispetto quelle della console destinata all’utenza finale, visto che sono destinate allo sviluppo di nuovi titoli. Nel dettaglio, il kit presenta una GPU da 44CU al posto delle 40 della console per il mercato, con 2816 core e un clock speed a 1172 MHz, 24GB di RAM DDR5 contro i 12GB  della versione per il pubblico e un SSD da 1TB.

Anche le dimensioni sono decisamente maggiori rispetto alle console retail. Ad ogni modo Microsoft ha annunciato che mostrerà l’estetica definitiva della nuova Xbox il prossimo giugno 2017, in occasione dell’E3.

Di seguito alcune immagini del kit: