Microsoft sta collaborando con Johnson Controls per costruire un termostato alimentato da Cortana. Il gigante del software lo ha presentato oggi, chiamandolo GLAS viene mostrato in un video su YouTube. Viene costruito dai creatori del primo termostato ambientale ed includerà un display touchscreen traslucido che permetterà ai proprietari di modificare la temperatura della stanza, controllare il consumo di energia, la qualità dell’aria e visualizzare varie informazioni sul calendario.

Il termostato alimentato da Cortana, GLAS, esegue al suo interno il sistema Microsoft Windows 10 IoT Core e sarà dotato dei servizi vocali dell’azienda produttrice del software. Si tratta di uno dei primi dispositivi di questa categoria ad includere Cortana, dopo che Microsoft ha rivelato i suoi progetti per portare l’assistente digitale su frigoriferi, tostapane e termostati.

GLAS dispone di sensori che rilevano quando vi è qualcuno in camera e monitorerà, inoltre, costantemente la qualità dell’aria interna ed esterna. Tutti i sensori al suo interno sono stati progettati per risparmiare energia cambiando velocemente le impostazioni, proprio come un termostato Nest o Ecobee4. Il termostato alimentato da Cortana si differenzia dagli altri in quanto è in grado di rispondere anche ai comandi vocali.

Il video promozionale di Microsoft sembra commercializzare questo prodotto come un termostato per le imprese e le attività commerciali, grazie alla sua progettazione che prevede il funzionamento di servizi cloud aziendali. Non è ancora chiaro se GLAS sarà disponibile ai consumatori, o quando la vendita avrà inizio. Noi vi manterremo comunque aggiornati su eventuali aggiornamenti futuri.

VIATheverge
CONDIVIDI
Articolo precedenteMediaset Premium pensa alla nuova stagione televisiva, ecco le novità di settembre 2017
Prossimo articoloWhatsApp Beta si aggiorna su Android O: videochiamate e funzionalità PiP in arrivo