Microsoft Office si arricchisce di funzioni su Android e iOS

Microsoft Office si arricchisce di funzioni su Android e iOS

Se siete utenti affezionati della famosa suite Microsoft Office, sarete sicuramente felici di sapere che nel mese di marzo arriveranno tante novità per le piattaforme Android ed iOS.

Si tratta di funzioni attualmente disponibili soltanto per gli Insiders iscritti al programma di test, tuttavia le modifiche verranno implementate nel corso di queste settimane.

Alcune delle features integrate sulle nuove versioni del pacchetto richiederanno l’abbonamento a Office 365, ma oggi andremo ad analizzare alcune modifiche del changelog ufficiale che non interessano l’abbonamento.

Le novità principali su iOS

La versione di Word dedicata alla piattaforma di Cupertino ha adesso la capacità di leggere i vostri documenti ad alta voce, evidenziando il testo mentre viene letto. Inoltre, PowerPoint per iOS ottiene il cosiddetto Segment Eraser, una funzionalità che consente agli utenti di rimuovere il colore in eccesso.

Introdotta anche il Mobile View, una visualizzazione predefinita per adattare il testo dei documenti al formato del display su cui vengono visualizzati.

Le novità principali su Android

La novità più importante è integrata su Excell per Android e iOS e si tratta della possibilità di vedere se e dove altre persone stanno lavorando al vostro documento in remoto. In particolare, si può adesso vedere quale contenuto è stato selezionato per la modifica, non correrete quindi il rischio di lavorare contemporaneamente alla stessa porzione di testo.

Anche sulla piattaforma realizzata dal colosso di Mountain View sono state inserite features che consentono agli utenti di sapere se qualcuno sta effettuando operazioni di modifica sullo stesso file.

Finalmente su Outlook sono state inseriti i badge di notifica, gli utenti saranno quindi in grado di conoscere il numero di e-mail non lette anche senza aprire direttamente l’applicazione dedicata.

Insomma, queste sono soltanto alcune delle tante modifiche che Microsoft sta per rilasciare sul pacchetto Office dedicato alle piattaforme Mobile. Come spesso abbiamo detto, la società si sta impegnando duramente e nel mese di marzo saremo in grado di vedere altri risultati del duro lavoro svolto.

FONTE: Phonearena;

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: