Microsoft Lumia 650

Microsoft Lumia 650 sarà ufficialmente presentato a febbraio. Lo smartphone, molto probabilmente, avrà a bordo Windows 10 Mobile, e si collocherà nella fascia media del mercato.

Microsoft, con il nuovo Lumia 650, è pronta a rimpiazzare il Lumia 640, che ricordiamo essere stato presentato al Mobile World Congress 2015, poco meno di un anno fa. Proprio in occasione dell’edizione 2016 della fiera, si avrà occasione di toccare con mano il lavoro svolto sul dispositivo, anche se, molto probabilmente, Microsoft non celebrerà la sua uscita con eccessivo entusiasmo, ma ne relegherà comunque uno spazio attraverso le pagine del suo blog.

Vendendo alle specifiche tecniche, il Lumia 650 sarà dotato del sistema operativo Windows 10 Mobile che, anche se non ufficialmente confermato, sembra essere l’unica soluzione adatta. A muovere il tutto potrebbe essere il processore Qualcomm Snapdragon 210 o 212, affiancato da 1 GB di Ram e 8 Gb di spazio d’archiviazione con espansione tramite MicroSD. Per quanto riguarda lo schermo, si parla di un 5 pollici 720p.

Ma la notizia della presentazione del nuovo Lumia 650 è stata accompagnata da alcune indiscrezioni, ovvero la possibilità che questo sia l’unico Lumia del 2016. Secondo alcuni, infatti, Microsoft starebbe concentrando le proprie energie sul Panos Phone, dispositivo che con ogni probabilità sarà la nuova ammiraglia del catalogo Microsoft. Notizia, questa, che può trovare conferma nella volontà di Microsoft di crearsi una cerchia ristretta di utenti, ovvero puntare a vendere un numero limitato di dispositivi ma di assoluta qualità, un po come fa Apple con con i suoi iPhone e iPad. Sicuramente ne sapremo di più al MWC 2016.

[Via]