microsoft lumia

Microsoft Lumia 1030 doveva essere il successore del Nokia 1020, uno dei migliori camera phone mai lanciati nella storia. Il 1020 aveva infatti una fotocamera dalla risoluzione di ben 41 Megapixel, un valore mai raggiunto in tutta la storia della telefonia mobile. Il suo successore con sistema operativo Windows Phone, secondo le indiscrezioni, doveva invece avere una fotocamera da addirittura 50 Megapixel.

E non sarebbe mancata nemmeno la famosa tecnologia Pure View, insieme ad un flash allo Xenon e delle ottiche firmate Carl Zeiss, uno dei marchi più prestigiosi quando si parla di fotocamere per smartphone. Il Microsoft Lumia 1030, Nokia 1030 o comunque vogliate chiamarlo però non è mai arrivato. I motivi sono ovvii, il fallimento nelle vendite e l’insuccesso del sistema operativo Windows Phone rispetto ad Android e iOS che hanno dominato il mercato.

Microsoft Lumia 1030 oltre alla pootente fotocamera avrebbe dovuto avere un display da 5 pollici con la tecnologia AMOLED ed una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Si prevedevano anche 2 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno. Ma adesso non ha più importanza purtroppo, sebbene ora siano molti coloro che cercano il Lumia 1020 per le foto che scatta.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteLumia 750, ecco come poteva essere il nuovo smartphone Windows 10 Mobile
Prossimo articoloSamsung si scusa pubblicamente per Galaxy Note 7