Grande importanza per Microsoft ed i videogiocatori è rivestito dal comparto gaming che si concretizza con la nuova applicaziona MIcrosoft XBox che consente di effettuare anche lo streming tramite apposito servizio browser, secondo quanto riferito da Jean McCoy, che si è apprestata a presentare la prima grande novità nel palco espositivo dell’evento.

Il sistema di broadcasting per i gamer, in tal senso, migliora notevolmente, possiamo avere maggiori informazioni in merito a questo nuovo servizio visitando il sito ufficiale https://beam.pro/.

microsoft-xbox-streaming

Un’altra possibilità interessante che arriverà in concomitanza al Crators Update della prossima primavera consiste di gestire la creatività grafica ed aumentare la produttività di gioco attraverso una nuova interfaccia grafica Black UI che consentirà di creare tornei e molto altro in modo davvero molto intuitivo. Il paradigma di utilizzo dei prodotti Microsoft segue una sola e semplice regola: l’ecosistema.

Un ecosistema che coinvolge anche la nuova XBOx One S che arriverà al costo di $299 dapprima negli USA e successivamente negli altri mercati di riferimento. La nuova console offrirà il supporto al Dolby Atmos su Windows 10 a seguito dell’update Windows previsto da Microsoft. Lo streaming, in tal caso, sarà possibile anche in formato 4K, a patto di avere delle connessioni di rete adeguate (ovviamente).

xbox-one-s