Microsoft Edge

Microsoft Edge torna al centro della scena di testing dopo essersi reso protagonista in passato di un’analoga situazione che, proprio come in questo momento, lo vedeva in contrapposizione ai browser competitor in ambiente desktop. Dopo Chrome 53, in particolare, la società ha sentito il bisogno di provvedere alla pubblicazione di questo nuovo test.

La metodologia utilizzata tiene conto degli ultmi browser disponibili, ovvero Microsoft Edge Annyversary e Chrome 53 utilizzando un video a ciclo continuo su Netflix. Le conclusioni hanno evidenziato come Edge sia, effettivamente, il più efficiente tra i browser proposti. Efficienza che si traduce in un dato variabile dal 24-43 per cento per la navigazione e con una durata maggiorata di un fattore compreso tra il 23 e il 69 per cento in ambiente video-playing.

Microsoft Edge, infatti, riesce ad arrivare egregiamente al traguardo delle 8 ore e 47 minuti, con a seguire Chrome 53 che stanzia sulle 6 ore e 3 minuti, considerando anche un fattore fortemente discriminante che potrebbe dilatare ulteriormente il gap tra i due navigatori Web, ovvero che su Edge il video viene fatto girare in FHD mentre su Chrome a 720p. Per contro, Microsoft, ha anche deciso di replicare il test fornendo un resoconto di utilizzo di un altro noto portale online di video streaming, Vimeo Video:

I numeri parlano chiaro, Anche in questo caso Edge stravince, seppur di poco anche su Chrome con uno scarto dell’11% contro il 45% di Netflix. Qui trovate il download del test completo, mentre qui quello condotto per i video. In quanto a consumo ed autonomia, perciò, Microsoft Edge esce vincitore da ogni sfida proposta. Ed ecco un grafico del risultato dei test:

microsoft edge-test

FrancescoVIA

CONDIVIDI
Articolo precedente3 Italia lancia Super Internet Express Large da 50 GB per non rinunciare più ad Internet
Prossimo articoloThe Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition, Bethesda spiega perché è così speciale