Microsoft sta facendo un grande lavoro per offrire agli utenti la migliore esperienza possibile del software presente su Windows 10 compreso Microsoft Edge. Il nuovo browser web sta ottenendo un gran numero di miglioramenti, soprattutto nel comparto della sicurezza informatica, rispetto al vecchio Internet Explorer. Wolfgang Kandek ha creato un grafico che dimostra come il colosso informatico di Redmond stia lavorando per migliorare un programma molto importante, qual è Edge, per l’economia di Windows 10.

Dal grafico è inoltre possibile desumere che i progressi nella sicurezza informatica stanno aumentando notevolmente. Internet Explorer ha risolto dieci vulnerabilità ad agosto arrivando a venticinque nel mese di novembre. Con Microsoft Edge la situazione sembra essere notevolmente migliorata. L’azienda statunitense ha infatti incrementato il numero di bug e falle risolte con successo. Edge quindi, conclude Kandek, sta diventando sempre di più un prodotto adatto all’utenza business. Il browser web di Windows 10 ha ancora delle pecche ma comunque dovrebbero essere risolte. Il problema è che il nuovo importante aggiornamento arriverà non prima della prossima estate quando, sotto l’ombrellone, riceveremo il Redstone. A quel punto questa applicazione dovrebbe aver raggiunto una maturità tale da poter competere con rivali come Google Chrome, Mozilla Firefox ed Opera.

Microsoft ha ancora molto lavoro da fare per risolvere i problemi legati a Microsoft Edge ma comunque almeno per la sicurezza informatica sta facendo degli importanti passi in avanti. E’ molto probabile che Microsoft continuerà su questa strada visto che fino ad ora ha curato con grande attenzione tutti gli aspetti inerenti il suo nuovo sistema operativo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHtc svela la sindrome che potrebbe colpire Apple in futuro
Prossimo articoloTensorFlow, Google apre a tutti i segreti della propria intelligenza artificiale