Microsoft Edge su iOS aggiunge il supporto ad iPhone X

Microsoft Edge su iOS aggiunge il supporto ad iPhone X

Microsoft Edge su Android ha già raggiunto il milione di download effettivi, la crescita sembra però più lenta sulla piattaforma iOS che soltanto poco più di una settimana fa è arrivata ufficialmente su AppStore.

Diventata famosa grazie alle utili funzioni che offre, vi ricordiamo che Microsoft Edge ha portato su iPhone ed iPad interessanti funzioni quali: lettore QR integrato, tema scuro per risparmiare batteria durante la navigazione su siti web, sincronizzazione di password, preferiti e cronologia.

Nonostante le innumerevoli funzioni e la giovinezza dell’applicazione, al suo rilascio ufficiale non è stato incluso il supporto al formato del display di Apple iPhone X, cui arrivo è stato sicuramente fonte di lavoro per molti sviluppatori di applicazioni di terze parti.

Grazie all’aggiornamento rilasciato nelle ultime ore, però, finalmente Microsoft Edge può occupare l’intero schermo edge-to-edge del nuovo top di gamma Apple sfruttandone a pieno le potenzialità.

Per molti utenti l’installazione di un secondo browser oltre a quello di sistema – che su iOS ricordiamo essere Safari impostato come predefinito – potrebbe essere fonte di maggior supporto per quei siti che danno problemi di visualizzazione in alcuni casi.

Vi ricordiamo che è possibile trovare il nuovo Microsoft Edge all’interno della pagina dedicata su AppStore, disponibile in versione 41.6 sicuramente attesa per i possessori del nuovo melaphonino.