Il nuovo browser Microsoft Edge di Windows 10 ha molta strada da percorrere per riuscire a farsi apprezzare dagli utenti ormai abituati ad usare Google Chrome o Mozilla Firefox, e deve anche affrontare il fatto che è disponibile esclusivamente per gli utenti di Windows 10 per raggiungere la popolarità, avendo un bacino di utenza abbastanza limitato. Nonostante questo, Edge è un browser buono che funziona bene e per molti aspetti è migliore persino di Chrome, come Microsoft ha piu’ volte cercato di sottolineare.

Edge è un browser strettamente legato a Windows 10, e Microsoft lo puo’ aggiornare al momento solo rilasciando aggiornamenti tramite Windows Update. Un po’ scomodo, se considerato che Google e Mozilla possono rilasciare aggiornamenti automatici per Chrome e Firefox, rispettivamente, non appena sono disponibili. Cosa potrebbe quindi fare Microsoft per ovviare questo problema? Per non dover attendere il rilascio ogni volta di un aggiornamento per Windows 10 al fine di rilasciare un aggiornamento anche per il browser Edge per includere nuove funzionalità e correzioni di bug, Microsoft presto inizierà a rilasciare gli aggiornamenti per Edge tramite il Windows Store, quindi come qualsiasi altra applicazione scaricata dallo store di app per Windows 10 come Mail e Calendar.

microsoft_edge_update

Durante il recente appuntamento di Ignite 2016, infatti Microsoft ha evidenziato di stare lavorando per portare Edge all’interno del Windows Store per rendere gli aggiornamenti più rapidi. Il browser di Windows 10 potrà, dunque, essere aggiornato com una qualsiasi delle altre applicazioni presenti all’interno della piattaforma. La casa di Redmond, però, sottolinea che il motore di rendering continuerà ad essere aggiornato attraverso Windows Update mentre il resto del browser sarà aggiornato attraverso il Windows Store. In futuro, dunque, Microsoft potrà sviluppare più rapidamente il browser Windows 10, non solo per risolvere bug ma anche per implementare più rapidamente nuove funzionalità.

Microsoft, però, non ha svelato quando il browser Edge farà il suo debutto nel Windows Store. Probabilmente, questa novità non arriverà molto presto e forse farà il suo debutto solamente con il lancio di Windows 10 Redstone 2 all’inizio del 2017. Tuttavia, il 26 ottobre, all’evento Microsoft in cui si discuterà del futuro di Windows 10, potrebbero arrivare maggiori informazioni in tal senso. Stando a quello che sappiamo al momento comunque, tramite il Windows Store il browser Edge potrà essere aggiornato per aggiungere funzionalità e risolvere bug, mentre il ‘cuore’ del browser, ovvero il motore di rendering, sarà sempre aggiornato tramite Windows Update.