Anche Microsoft entra nel neonato settore dei dispositivi indossabili e lo fa annunciando il bracciale Microsoft Band, il primo al mondo compatibile con Windows, Android ed iOS.

Come anticipato qualche giorno fa, anche Microsoft ha capito quanto possa essere importante il neonato settore dei dispositivi indossabili e questa notte ha presentato il suo primo wearable, il bracciale Microsoft Band che attraverso l’applicazione, Microsoft Health, disponibile per Windows, Android ed iOS, permetterà di monitorare l’attività fisica e lo stato di salute dell’utente.

Microsoft Band è uno dei dispositivi indossabili più completi presente sul mercato, in grado di monitorare lo stato e la qualità del sonno, l’attività fisica, attraverso contapassi, GPS e cardiofrequenzimetro, l’esposizione solare, attraverso il sensore di raggi UV, le calorie bruciate ed inoltre consentirà di gestire notifiche, chiamate e messaggi in arrivo allo smartphone, direttamente sul display touch del dispositivo.

https://www.youtube.com/watch?v=CEvjulEJH9w

Microsoft Health, cuore del progetto

Durante l’annuncio dei nuovi servizi per il fitness targati Microsoft, è stato presentato anche il servizio Microsoft Health, basato sul cloud e che consentirà di organizzare le informazioni raccolte dai vari dispositivi compatibili, in un unico ambiente e visualizzabili attraverso diverse piattaforme. Tutti i dati ricevuto dai dispositivi compatibili con Microsoft Health, verranno analizzati e elaborati dal Microsoft Intelligence Engine, che fornirà poi all’utente, pratici consigli sulle abitudini da seguire per lo sport, durante il sonno e per quanti riguarda l’alimentazione.

Microsoft annunciando Microsoft Health, ha dichiarato che sta stringendo diversi accordi con OEM e fornitori di servizi terzi, che grazie all’arrivo ormai prossimo dell’SDK per sviluppatori, potranno realizzare non solo apposite applicazioni compatibili, ma anche dispositivi indossabili, in grado di comunicare con la nuova piattaforma Microsoft, così come è in grado di fare, ovviamente il bracciale Microsoft Band.

Caratteristiche tecniche Microsoft Band

 

Il nuovo Microsoft Band, dispone di un display touch con risoluzione di 310 x 102 pixel, processore ARM Cortex M4 MCU, 64 GB di memoria interna, sensori per la luce ambientale, la temperatura, raggi UV. Il dispositivo è dotato anche modulo GPS, un microfono, di un sistema per consentire la vibrazione in caso di ricezione di notifiche varie, connettività Bluetooth 4.0 ed una batteria da 200 mAh, che secondo Microsoft, consentirebbe al Band, una autonomia di circa 48 ore.

Microsoft Band
Linea Elastomero in plastica con chiusura regolarbile
Processore CPU ARM Cortex M4 MCU
Display TFT touch capacitivo 1,4″
Risoluzione Display 320×106
Memoria Interna 64 MB di storage
Sensori e Connettività Cardiofrequenzimetro otticoAccelerometro / Giroscopio / Girometro a 3 assiGPSLuce ambientale

Temperatura della pelle

UV

Risposta galvanica cutanea

Microfono

Bluetooth 4.0 LE

Batteria Ioni di litio Dual 200mAh

Prezzo e disponibilità

Microsoft Band è disponibile da oggi, giovedì 30 Ottobre, presso il Microsoft Store statunitense al prezzo di 199$. Purtroppo Microsoft non ha ancora specificato i piani per il rilascio internazionale del prodotto, per cui non ci resta che attendere un comunicato ufficiale da parte di Microsoft Italia a riguardo.

CONDIVIDI