microsoft

Continua il progetto di Microsoft che riguarda l’unificazione del proprio sistema operativo in un solo ecosistema; dunque si tratta di creare una sorta di unione tra diverse varianti dell’OS del colosso di Redmond, che si suddivide in una versione standard presente sui PC e sui tablet più recenti, una versione per Xbox One, la console di casa, ed una versione Mobile per gli smartphone Lumia e non solo. Tutto questo è reso finalmente possibile con Windows 10 e le sue app Universal.

Microsoft

Oggi parliamo di un’applicazione che ha a che fare con l’interazione tra PC e smartphone, per l’appunto. Sembra che Microsoft sia a lavoro su un’ app che permetterà di effettuare l’accesso al proprio account su computer (all’avvio) grazie al vostro smartphone con a bordo Windows 10 Mobile. L’applicazione in questione funzionerà tramite bluetooth e basterà una rapida sincronizzazione iniziale per poter effettuare l’accesso al proprio PC.

Si tratta di una bella comodità per tutti coloro che non hanno a disposizione un sensore di impronte o la camera per la funzionalità Windows Hello e che, quindi, sono costretti ad inserire la password/pin ogni volta che devono effettuare l’accesso.

L’applicazione, al momento, è in beta ed è disponibile a chiunque volesse provarla (a patto di possedere un PC con Windows 10 ed uno smartphone con Windows 10 Mobile) cliccando qui. Microsoft ha precisato che, al momento, le funzionalità offerte dall’app in questione sono essenziali, ma le buone intenzioni ci sono, così come i progetti di estendere questo concetto anche per il browser, ad esempio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteZenFone Max vs iPhone 6S Plus, Asus sfida Apple in un test di durata batteria
Prossimo articoloDropbox raggiunge i 500 milioni di utenti