microsoft

Microsoft potrebbe sbarazzarsi dei tasti hardware sui dispositivi Windows Phone e consentire una maggiore flessibilità per i produttori di telefoni , con l’introduzione dei pulsanti a schermo . Abbiamo sentito la voce di un componente interno Microsoft, Paul Thurott , e ora le fonti del Verge confermano che i tasti hardware potrebbero non essere più necessari su Windows Phone .

 

Keyforweb.it Microsoft: addio a tasti hardware sui Windows Phone e introduzione di pulsanti a schermo come i Nexus?

 

Microsoft tuttavia non ha ancora preso una decisione finale . I pulsanti virtuali dovrebbero essere situati sotto il display, in una striscia nera , qualcosa che sicuramente ricorda i tasti virtuali di Android . Attualmente  Microsoft sta presumibilmente testando la compatibilità di questa nuova disposizione dei pulsanti con le applicazioni esistenti. La mossa probabilmente, è dettata dal costo dei  pulsanti hardware sommato al costo dei materiali . Potrebbe essere questa una mossa per portare Windows Phone a prezzi più bassi per accostarsi agli smartphone Android ? Suona come una possibile ragione .

Un altro suggerimento interessante è che Microsoft sta cercando di attirare HTC come un altro partner chiave in aggiunta a Nokia . Le vendite di smartphone HTC Android sono molto difficili in quanto deve combattere contro il colosso produttore di telefoni Android, ossia Samsung . Recentemente abbiamo sentito che HTC è anche corteggiata da Amazon , e avrebbe potuto effettivamente accettare in modo da aumentare la produzione di smartphone con diversi sistemi operativi ed ingrandirsi sempre più .

Cosa ne pensate di questa scelta da parte di Microsoft? Potrebbe essere una mossa vincente che li farà diventare ancora più competitivi con gli altri smartphone in giro?

 

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteNexus 7: Due nuovi spot commerciali per promuovere la campagna “Made for what matters”!
Prossimo articoloGalaxy Note II | Ecco come trasformarlo in un Note 3 con tanto di Air Command!