Rispondendo alla domanda di un fan nel corso dell’ultima puntata del suo show, Pachter Factor, il famoso analista di Wedbush Securities Michael Pacther ha affermato che secondo lui in questo 2017 Nintendo Switch è destinata a vendere più console rispetto alla Xbox One, nonostante l’imminente lancio di Xbox One X.

“[Entrambe le console] avranno poco scarto: Nintendo Switch potrebbe vendere ben 14 milioni e, se dovesse accadere, allora supererà Xbox One. Probabilmente Xbox One è destinata a vendere circa 10-11 milioni di unità, ma ancora una volta Microsoft non diffonde i suoi dati e non c’è modo di reperire informazioni più precise. Ma penso che Xbox One sia sulla buona strada per vendere 10-11 milioni di console entro l’anno, mentre per Switch è molto più sicuro che possa superare le 11 milioni di unità vendute, anche se in realtà ci sono diverse variabili e bisogna vedere come se la caverà durante la stagione natalizia”, ha affermato Patcher.

Non è certo un mistero che il noto analista sia debole al fascino della nuova ibrida della casa di Kyoto e fin dal suo debutto è sempre stato piuttosto ottimista sulla nuova console. Poche settimane dopo il debutto di Switch, difatti, Patcher commentava così la piattaforma della grande N: “Se siete in possesso di una PlayStation 4 o una Xbox One, ma non di entrambe, c’è un motivo: preferite i giochi first party disponibili per la vostra console. La casa di sviluppo che eccelle in questa situazione è Nintendo: sebbene non riesca a essere produttiva come Microsoft o Sony, gran parte dei suoi titoli sono dei blockbuster. Non è possibile paragonare Zelda e Gears of War, per dirne una: Breath of the Wild è uno dei giochi meglio accolti dalla critica di sempre. Dunque penso che Nintendo Switch rimarrà sempre la seconda console per eccellenza.”

Cosa ne pensate delle sue dichiarazioni?



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: