Il nuovissimo Meizu Pro 7 è stato finora definito uno tra i top di gamma più sperimentali fino ad oggi grazie alla presenza di un display secondario posto sul pannello posteriore, uno spettacolo ancora oggi raro anche se YotaPhone ha introdotto il concept nel 2013.

La presentazione del nuovo Pro 7 dovrebbe essere prevista tra luglio e agosto, ma nel frattempo sul web cominciano a circolare nuovi rumors e curiosi leak: finora si è scoperto che la parte frontale del device dovrebbe disporre di ampie cornici specie per la parte superiore e inferiore del pannello, mentre il lettore d’impronte dovrebbe trovarsi sul pulsante fisico del dispositivo. Inoltre, lo smartphone dovrebbe avere un corpo interamente in metallo con un design in linea con gli altri modelli già in commercio dalla casa cinese.

Ma sembra che ci sia di più: dalle ultime immagini trapelate online è possibile vedere il tanto chiacchierato secondo schermo posteriore il quale, al contrario di quanto affermato dalle recenti indiscrezioni, sembra che si tratti di un classico display a colori e non uno schermo con tecnologia e-ink. Presente subito sopra il mini display anche una doppia fotocamera con flash LED.

Sebbene le foto mostrate in calce siano piuttosto realistiche attendiamo comunque la conferma da parte dell’azienda nel corso della presentazione ufficiale del nuovo Meizu Pro 7 e consigliamo di prendere tali informazioni come semplici indiscrezioni nell’attesa di ulteriori riscontri ufficiali.
Di seguito le recenti immagini trapelate online: