meizu pro 7

Meizu Pro 7 vanterà tra le altre caratteristiche anche un display secondario a colori, forse la sua caratteristica più acclamata. Si tratta di un modo per l’utente di avere sotto controllo le notifiche più importanti della giornata, ma per Meizu rappresenta anche un occasione per differenziarsi da iPhone.

Confermata ufficialmente la presenza del display secondario su Meizu Pro 7

Il produttore ha inserito sul web un’immagine piuttosto chiara. Un device viene chiaramente rappresentato sullo sfondo con un piccolo pannello posteriore a colori. E’ proprio lui, Meizu Pro 7. Questa immagine mette fine a tutta la corrente di rumor sul prodotto che volevano prima un pannello in bianco e nero, poi uno a colori. Sappiamo quindi che l’LCD posteriore sarà RGB. Ora però restano i dubbi sul comparto tecnico.

Secondo quanto riferito da voci recenti Meizu Pro 7 sarà dotato di un processore MediaTek. Il modello preso in esame è un deca core Helio X30. La memoria RAM dovrebbe arrivare a 6GB con una probabile versione da 8GB forse solo per i mercati selezionati. Svanita nell’ultimo la possibilità di vedere sul prodotto un SoC Exynos, sia il modello grande che piccolo si affideranno quindi a MediaTek. Seguite con noi la presentazione ufficiale che si terrà il 26 luglio.