Meizu continua a far parlare di sé. L’azienda cinese che sta iniziando a riscuotere un discreto successo anche fuori dalla Cina a breve presenterà due nuovi smartphone, l’M3X e il fantastico Pro 6 Plus. Il primo dei due dovrebbe collocarsi nella fascia medio-bassa del mercato, mentre il secondo dovrebbe appartenere alla categoria dei telefoni di fascia alta. Ad indicare ciò sono i nuovi benchmark che sono stati pubblicati poche ore fa sulla nota piattaforma GeekBench.

In base alle specifiche tecniche apparse sulla piattaforma in questione, il nuovo Meizu M3X a quanto pare sarà dotato di un processore octa core MediaTek MT6757 Helio P20 supportato da 3 GB di memoria RAM e dalla GPU Mali T880. Non sono emersi ulteriori dettagli sulle specifiche tecniche della fotocamera posteriore e anteriore. Dal benchmark, però, possiamo notare che sarà presente sull’M3X la versione 6.0.1 di Android Marshmallow. Stando ad alcune voci di corridoio l’OS verrà personalizzato dall’azienda con la nuova interfaccia Flyme 6. Sia lo smartphone sia la nuova UI potrebbero essere svelati già domani, mercoledì 30 novembre 2016.

Parliamo ora delle specifiche tecniche del nuovo Meizu Pro 6 Plus, il prossimo top di gamma dell’azienda cinese. In base a quanto emerso da GeekBench, sul nuovo Pro 6 Plus troveremo un processore octa core a 1.48 GHz e ben 4 GB di memoria RAM, un GB in più rispetto all’M3X.

Nel corso dell’evento di domani avremo modo di conoscere ulteriori caratteristche e dettagli su questi due nuovi dispositivi cinesi.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl nuovo iPad non avrà il tasto Home fisico?
Prossimo articoloLocky: il ritorno del ransomware, colpiti 20 milioni di utenti italiani