MediaTek Helio X20 passa sui benchmark e straccia tutti in multi core

MediaTek Helio X20 passa sui benchmark e straccia tutti in multi core

Il nuovo processore top di gamma della casa produttrice MediaTek Helio X20 è stato testato sulla nota piattaforma di benchmark Geekbench ottenendo risultati spettacolari. Fino ad ora il modello di punta dell’azienda era MediaTek Helio X10, un octa core dalla frequenza di 2,2 Ghz utilizzato soprattutto in smartphone cinesi top di gamma.

Il nuovo MediaTek Helio X20 sarà il processore che verrà incluso negli smartphone di nuova generazione e competerà con mostri sacri quali Qualcomm Snapdragon 820, Samsung Exynos 8890, Apple A10 e Huawei HiSilicon Kirin 950.

Questo processore sarà a differenza degli altri concorrenti un deca core, che sarà formato da otto Cortex A53 e due Cortex A72 ed avrà una frequenza di 1,39 Ghz; il suo codice sarà MT6797. Il test sui benchmark ha ottenuto un risultato in single core di 2094 punti, inferiore ai concorrenti che si attestano almeno sui 2300 punti.

Ma per quanto Qualcomm possa sostenere che dei processori superiori al quad core (come sarà il suo Snapdragon 820) possano essere inutili, MediaTek Helio X20 ha battuto tutti i record nelle prestazioni in multi core, totalizzando 7037 punti. Tuttavia non possiamo prendere questi risultati come le vere potenze dei processori, questo potremo farlo solamente quando verranno rilasciati sui dispositivi di nuova generazione e si potranno testare.

[trovaprezzi prodotto=”Nexus 6P”]

via

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: