macOS Mojave includerà supporto Plug & Play per il visore HTC Vive Pro

macOS Mojave includerà supporto Plug & Play per il visore HTC Vive Pro

Annunciato durante la presentazione di “Metal for VR” della WWDC della scorsa settimana, Karol Gasinski del team di GPU Software Architecture di Apple ha confermato il supporto per il visore HTC Vive Pro, aggiungendo che sarà Plug & Play con macOS Mojave. Secondo quanto affermato da Gasinski, l’azienda avrebbe lavorato a stretto contatto sia con Valve che con HTC per garantire che Vive Pro potesse lavorare con il programma SteamVR di macOS.

Il visore di HTC utilizza una coppia di display AMOLED da 1440 x 1600 pixel con una densità pari a 615 ppi, un aumento del 37% per la densità dei pixel e del 78% in risoluzione rispetto al precedente modello Vive. Il visore include anche un sistema di fotocamere stereo montate frontalmente, che ne consentono l’utilizzo in applicazioni di realtà aumentata, supportando allo stesso temo SteamVR Tracking System 2.0, che è in grado di incrementare lo spazio disponibile di localizzazione del visore.

macOS Mojave incrementa la presenza della realtà aumentata su Mac

Il supporto per i visori VR è stato implementato per la prima volta in macOS High Sierra, insieme ad una serie di cambiamenti per consentire l’utilizzo di enclosure per schede grafiche esterne, capaci di migliorare la potenza grafica del Mac. Lo scorso anno, Valve ha lanciato SteamVR per macOS, estendendo il framework da PC ai Mac compatibili e semplificando lo sviluppo di giochi su entrambe le piattaforme.

La spinta di Apple ad adottare la nuova scheda grafica Metal 2 con macOS Mojave, è stata messa sotto accusa dagli sviluppatori, dopo che è stato rivelato come OpenGL e OpenCL saranno deprecati nel nuovo update. La compagnia di Cupertino ha confermato nella documentazione per gli sviluppatori che le vecchie tecnologie grafiche multipiattaforma saranno gradualmente eliminate, il che potrebbe rappresentare un problema per lo sviluppo su più piattaforme, così come per i vecchi giochi basati su OpenGL.

Sebbene il supporto aggiuntivo per l’HTC Vive Pro sia stato realizzato durante la WWDC, esso non è stato incluso nella prima beta di macOS Mojave fornita agli sviluppatori. È probabile che il supporto verrà incluso in una futura build beta per gli sviluppatori, in vista del debito previsto in autunno.

Fonte: appleinsider