Apple MacBook Pro

Fra pochissime ore Apple presenterà i nuovi MacBook 2016 (MacBook Pro, Air, ecc.). I nuovi netbook che quest’oggi debutteranno all’evento “Hello Again”, potrebbero essere privi del tasto ESC. A quanto pare il 2016 è l’anno degli adii ad alcune componenti storiche (Vedi il jack audio da 3,5 mm sparito dai nuovi iPhone 7). Nonostante ciò la mancanza del tasto ESC non si farà sentire grazie alla Magic Toolbar, la nuova barra touchscreen OLED che sarà presente sui nuovi computer della Mela.

MacBook 2016: addio al tasto ESC, e ora?

Al momento conosciamo davvero poco o nulla della nuova Magic Toolbar. Per cui non possiamo sapere se effettivamente la mancanza del tasto ESC sia correlabile all’ingresso della nuova barra che verrà posta sulla parte alta della tastiera. Rimane comunque un interrogativo che sta assillando tanti utenti: “Sarà ancora possibile eseguire una chiusura forzata delle applicazioni software, se non sarà più presente il tasto ESC, visto che tale operazione richiedeva che fossero premuti contemporaneamente i tasti CMD, ALT e appunto ESC?”

La risposta è SÌ. È infatti la stessa Magic Toolbar a dover fungere da tasto ESC (oltre a compiere innumerevoli nuove features). Qualora la Magic Toolbar per qualche ragione non fosse in grado di chiudere forzatamente un’applicazione software, sarà possibile chiedere aiuto a macOS Sierra. La nuova major release del sistema operativo, infatti, permette agli utenti di selezionare un qualsiasi tasto fisico che assolva le funzioni attualmente svolte dal tasto ESC.

Via