MacBook 12” potrebbe rinnovarsi: non è più disponibile nei rivenditori americani

Secondo le ultime voci che circolano sulla rete, la società di Cupertino starebbe organizzando un evento per presentare i suoi nuovi MacBook da 12 pollici con un hardware ottimizzato (Intel Skylake a basso consumo Core m3-6Y30, Core m5-6Y54 e Core m7-6Y75 con associata una nuova porta USB Type-C). Una premessa che vede una conferma vista la non disponibilità all’acquisto nei rivenditori americani online Best Buy e MacMall per via delle scorte terminate.

Alcuni rivenditori online, in particolare Best Buy e B&H, hanno lanciato delle offerte imperdibili che consentiranno a tutti coloro interessati all’acquisto del MacBook Air (2015) di averlo con un risparmio di 150 dollari infatti il suo prezzo di vendita arriva a 749 dollari anziché 899 dollari; di solito questo accade quando in arrivo ci sono nuovi prodotti. Anche se la presentazione è prevista entro due settimane, siamo sicuri del fatto che Apple aspetterà il prossimo 13 Giugno, ossia quando ci sarà il WWDC 2016.

Interessanti novità ci sono per la società di Tim Cook ed è per questo motivo che cercheremo di aggiornarvi non appena emergeranno nuovi dettagli. Il nuovo dispositivo da 12 pollici sarà un mix tra Macbook Air e Macbook Pro con un design tutto innovativo: che cosa ha in mente di creare Apple?