Microsoft-Lumia-950-XL

Un rapporto emerso oggi dal Regno Unito potrebbe confermare le voci secondo cui Microsoft starebbe progettando di smettere di vendere i suoi telefoni Lumia entro la fine di quest’anno, dopo che un utente Lumia 950 XL si è visto negare anche il permesso di ricevere una sostituzione per il device in garanzia a causa della mancanza di scorte in magazzino che consentissero la sostituzione del terminale, peraltro ancora pienamente rientrante in suddetti termini.

Il colosso mondiale del software riferisce di aver provveduto alla cessazione delle vendite di Lumia 950 Xl già qualche mese addietro e che tutti i modelli restanti sono stati direzionati presso i distributori, lasciando vuoto il magazzino e quindi le scorte per i device in garanzia e per prevista sostituzione. Tutti i magazzini di Microsoft sono vuoti, anche se i rivenditori potranno disporre ancora si alcune unità di vendita.

Con Lumia 950 Xl e le nuove proposte di mercato, l’utenza si sarebbe aspettata di certo un cospicuo rinnovamento funzionale e quanto meno un out-of-the-box OS che consentisse si avvalorare almeno in parte questa tesi. Così non è stato a l’interesse del pubblico verso questa linea di terminali è andato via via scemando a favore magari di quello che sarà il prossimo Surface Phone. Staremo a vedere come evolverà la situazione.

VIA