Lumia 2020, ecco il tablet Microsoft cancellato: Windows RT e Snapdragon 800

Lumia 2020, ecco il tablet Microsoft cancellato: Windows RT e Snapdragon 800

Microsoft non è certamente nuova nel cestinare dispositivi hardware già in avanzato stato di sviluppo e progettazione. Eloquente è in tal senso Nokia McLaren (successore di Lumia 1020), così come il piccolo Surface Mini, tablet da 7.9 pollici con a bordo Windows RT. Il produttore di Redmond avrebbe insomma potuto accrescere ulteriormente il proprio portafoglio di prodotti, e su questo fronte avrebbe dovuto trovar spazio anche Lumia 2020, particolare versione del primo tablet Nokia (Lumia 2520) e, per l’appunto, indiziato al debutto una volta perfezionato l’accordo di acquisizione tra la compagnia finlandese e Microsoft.

Un dispositivo dunque inedito, svelato per la prima volta in anteprima dall’affidabile redazione Windows Central, che non ha mancato in queste ultime ore di far una sorta di punto della situazione. Il tablet – nelle intenzioni di Nokia – avrebbe dovuto stagliarsi sul mercato come dispositivo a dimensioni compatte, oltre che equivalente (in termini hardware ed estetici) di Lumia 2520. Una sorta di Surface Mini, se vogliamo, caratterizzato pur tuttavia dalle classiche scocche in policarbonato colorate del produttore finlandese, così come tutte quelle attenzioni particolari riservate al comparto multimediale.

La redazione di Windows Central è riuscita ad entrare in possesso di un prototipo di Lumia 2020, permettendo così di poter imbastire una sommaria scheda tecnica. Il tablet avrebbe dovuto esser lanciato con Windows RT 8.1 (proprio come Lumia 2520) e, soprattutto, si sarebbe stagliato sul mercato come miglior tablet fotografico: inequivocabile è in tal senso la potentissima fotocamera posteriore PureView da ben 19 megapixel, non propriamente usuale nelle <<tavolette>> – anche più recenti – in commercio. La scocca avrebbe invece ripreso le linee guida di Lumia 2520, strutturate pur tuttavia in dimensioni ridotte, a fronte della presenza di un display da 8.3 pollici di tipo LCD a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e aspetto in 16:9.

Da un punto di vista hardware, sotto la scocca in policarbonato di Lumia 2020 avrebbe trovato posto il processore Snapdragon 800 di Qualcomm, lo stesso di Lumia 2520 e, tra gli altri, di Surface Mini; il SoC (presente anche su svariati smartphone Android, come il Nexus 5 2013 di LG) era poi accompagnato da 2 gigabyte di memoria RAM, 32 gigabyte di archiviazione espandibile, jack audio da 3.5 millimetri, porta USB e supporto alla connettività LTE.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: