Lucifer: Amazon potrebbe salvare la serie cancellata dalla Fox

Lucifer: Amazon potrebbe salvare la serie cancellata dalla Fox

L’affascinante diavolo di Los Angeles potrebbe presto ritornare nuovamente sui nostri schermi. Ad annunciarlo è stata il nuovo capo degli Amazon Studios, Jennifer Salke, il quale ha dichiarato che c’è la volontà da parte di Amazon di voler acquisire i diritti della serie Lucifer, trasposizione televisiva dei fumetti della casa editrice Vertigo con protagonista Tom Ellis, cancellata circa un mese fa dopo tre stagioni dalla Fox per la scarsità di ascolti:

“Ne stiamo discutendo. So che a livello internazionale, soprattutto nel Regno Unito, la serie televisiva è molto apprezzata. Non so oggi, ma ho sentito delle conversazioni al riguardo ieri”.

A complicare la situazione sono i diritti SVOD per gli Stati Uniti, dato che le prime due stagioni appartengono al network statunitense Hulu. Ovviamente era facilmente intuibile la difficoltà per questo genere di operazioni, fatto sta che si saprà a breve se il progetto andrà in porto o meno dato che i contratti degli attori scadranno questa settimana, precisamente il 16 giugno, come ha rivelato l’attrice Lauren German, interprete della detective Chloe Decker. Se si dovesse andare oltre la data prestabilita, sarà ancora più difficile rimettere in piedi lo show in quanto gli attori potrebbero decidere di prendere strade diverse. Recentemente Amazon ha salvato anche The Expanse, la serie di fantascienza che andava in onda su Syfy.