Apple A11 è in produzione di massa, TSMC ha dato il via libera per la realizzazione
Apple A11

Lo scanner facciale di iPhone 8 sarà una delle feature più innovative del dispositivo. Come ben sappiamo la casa potrebbe non implementare il Touch ID affidandosi completamente a questo nuovo sensore. Grazie a nuovi leak si inizia ad ipotizzare il possibile funzionamento di tale feature.

Lo scanner facciale 3D di iPhone 8 sarà preciso ed affidabile

Secondo quanto emerso di recente iPhone 8 disporrà di uno schermo enorme da 5,8″. Nella parte superiore dello schermo saranno posizionati tutti i sensori. Quello dedicato alla scansione facciale 3D potrebbe funzionare attraverso infrarossi e potrebbe rimanere costantemente in funzione. La volontà della casa è infatti quella di permettere lo sblocco del device in pochissimi millisecondi non abbandonando l’affidabilità.

Addirittura dovrebbe essere possibile sbloccare iPhone 8 anche se questo è appoggiato su un tavolo, quindi non di fronte l’utente. La spaziatura di funzionamento sarà infatti elevatissima e riuscirà a riconoscere il proprietario anche ad angoli estremi. Questo però potrebbe risultare scomodo se si ha intenzione di visualizzare la schermata di blocco. Bisognerà capire come Apple gestirà le cose. Il tasto power così funzionerebbe soltanto da tradizionale tasto alimentazione, niente lettore di impronte posteriore e pulizia totale. Bisogna però capire chi è abituato all’affidabilità del Touch ID se apprezzerà il cambiamento oppure no. Attendiamo come sempre le vostre opinioni sull’argomento.

IPhone 7 e' disponibile online da Punto com shop a soli € 510,00