A causa di un malfunzionamento legato a iOS 10.1, alcuni iPhone si spengono all’improvviso anche se l’indicatore della batteria segna che ha ancora il 30% di autonomia.

Negli ultimi giorni, numerosi utenti iPhone hanno segnalato su Twitter il problema: quando lo smartphone raggiunge il 30% di batteria spesso si spegne improvvisamente, sebbene sia sufficiente collegare il dispositivo Apple alla carica anche solo per pochi secondi per rimetterlo in condizioni di funzionare ancora per qualche ora, dato che l’indicatore torna a mostrare l’autonomia al 30% e a consumare l’energia in modo regolare.

Tuttavia il problema si presenta in modo diverso a seconda del modello di iPhone in uso. Ad esempio, gli utenti della generazione di iPhone 5s o iPhone 6 hanno segnalato una durata della batteria che non supera le due/tre ore.

Le difficoltà riportate sono di vario tipo, e la responsabilità è sicuramente da ricercare nell’ultimo aggiornamento di iOS, più precisamente nella versione 10.1. Tutti i problemi dovrebbero quindi scomparire tramite il rilascio di iOs 10.2, la nuova versione del sistema operativo a marchio Apple al momento disponibile solo in fase beta e scaricabile dalla pagina web di Apple Beta Software Program.

Con ogni probabilità la versione definitiva di iOS 10.2 dovrebbe uscire tra pochi giorni, per l’esattezza nella prima metà di dicembre, e dovrebbe mettere mano a ogni tipo di bug. Oltre alla risoluzione dei malfunzionamenti, la nuova versione del sistema operativo implementerà nei propri device la funzione SOS, grazie alla quale basterà premere cinque volte il tasto Home per far scattare una chiamata automatica al numero di emergenza.