iPhone 7s, 7s Plus e iPhone 8 (iPhone X) stanno per entrare in catena di produzione, niente ritardi in vista
iPhone 7s, 7s Plus e iPhone 8

Continua a girare la giostra che porta ogni giorno nuove informazioni sul prossimo top gamma iPhone 8. Ritardi, problemi di produzione, Touch ID testardi e chi più ne ha più ne metta. Serie infinite di indiscrezioni che sembrano non voler dare pare ad Apple. D’altronde parliamo di un top gamma iPhone, potrebbe non essere così?

iPhone 8 arriverà a novembre, se tutto va bene, senza Touch ID

Il Touch ID dovrebbe essere inserito al di sotto del display, il condizionale è d’obbligo. Non è chiaro quale sia la difficoltà nell’implementazione di questa soluzione, ma i problemi sono così tanti che il prodotto potrebbe ritardare fino a novembre. Altri produttori sono riusciti nell’intento, perché Apple non dovrebbe riuscirci con iPhone 8? Addirittura si ritorna a parlare in queste ore della possibilità di dare definitivamente l’addio al Touch ID in favore del nuovo scanner dell’iride.

Forse proprio per questi importanti problemi l’uscita dovrebbe essere ritardata, anche di parecchio. Tornano a galla le ipotesi che sembrano menzionare l’intenzione di rilasciare iPhoen 8 solo a novembre. Ma se Apple ha deciso di eliminare il Touch ID perché ritardare così tanto? Evidentemente non è la scelta definitiva. Il portare iPhone 8 per novembre darebbe più tempo agli ingegneri di studiare la situazione. A questo punto però il pericolo di essere eclissati da Galaxy Note 8 è altro. Il top gamma Samsung infatti dovrebbe arrivare entro la fine di settembre sul mercato.

IPhone 7 e' disponibile online da Acquista bene a soli € 565,90
FONTEGizmochina
CONDIVIDI
Articolo precedenteThe Sims 4, dopo Windows 10 si passa su Xbox One dal 17 novembre – Aggiornato: anche PlayStation 4
Prossimo articoloWolfenstein II The New Colossus arriva l’originale trailer dedicato al frappè alla fragola