LightsOut è un nuovo Adware scoperto nel Google Play Store

LightsOut è un nuovo Adware scoperto nel Google Play Store

Non bisogna soltanto fare attenzione a ciò che si scarica al di fuori del Play Store, anche l’applicazione ufficiale di Google dove poter reperire giochi ed applicazioni spesso è sotto attacco e a quanto pare ad oggi le misure difensive della casa sono state totalmente inutili.

Diverse volte infatti sono state scovate app contenenti virus e la compagnia ha dovuto fare i salti mortali per riuscire a risolvere quanto prima i problemi. Oggi grazie ai ricercatori Check Point sono state scoperte una serie di nuove app potenzialmente dannose che sono state già notificate a chi di dovere.

LightsOut: nuovi problemi nel Play Store di Google

Secondo i ricercatori di Check Point Software Technologies LTD le applicazioni contenenti LightsOut (così è stata rinominata questa nuova minaccia) sono state scaricate più di 1,5 milioni di volte. Magari è da qualche giorno che sul vostro smartphone sta iniziando a comparire qualche pubblicità di troppo e non riuscite a rimuoverla. Probabilmente siete tra le vittime di questo nuovo adware.

adware
adware

La minaccia infatti va a far comparire sullo schermo degli utenti una serie di pubblicità fastidiosissime che è davvero difficile rimuovere. Vi ritroverete così lo smartphone inzuppato di pubblicità immondizia. L’adware è stato scaricato così tante volte nel Google Play Store perché è stato inserito all’interno di applicazioni utili come la torcia, da sempre molto scaricate.

Così nel momento che gli utenti pensavano di aver scaricato un’app genuina ecco che invece si sono beccati una sorta di virus. Google sembrerebbe aver già risolto il problema rimuovendo del tutto le app segnalate. Ricordate però che potrebbe esserci qualche altra app sfuggita al controllo. Prima di scaricare un’applicazione leggete sempre i commenti al di sotto della descrizione.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: