LG V40 è già in lavorazione: debutterà in questo 2018

LG V40 è già in lavorazione: debutterà in questo 2018

A dispetto delle voci emerse nei primi scampoli del 2018, il prossimo LG V40 potrebbe veder la luce durante il corso dell’anno. Il produttore coreano ha già annunciato un nuovo smartphone appartenente alla gamma V – si tratta del V30S ThinQ, caratterizzato soltanto da un incremento della memoria RAM e dagli accorgimenti improntati sull’Intelligenza Artificiale, che però arriveranno anche sul tradizionale V30 con l’aggiornamento ad Android Oreo – e una tale mossa aveva in precedenza fatto pensare ad uno slittamento della data di presentazione del modello di nuova generazione.

Si tratta, a quanto pare, di ipotesi completamente fuorvianti rispetto alle strategie messe in atto da LG, e a confermarlo è proprio l’affidabile Evan Blass, che a mezzo Twitter ha snocciolato addirittura il nome in codice di LG V40, Storm. Andando più in profondità, la fonte in questione ha specificato che il nuovo smartphone Android top di gamma è già “in lavorazione“, segno evidentissimo di una presentazione in programma durante il corso dell’anno.

LG V40 sarà chiaramente un vero successore dell’attuale modello sul mercato, dal quale erediterà però il concetto cardine dell’Intelligenza Artificiale, ripreso da LG anche sull’ormai imminente G7 (contrassegnato per l’appunto dalla dicitura ThinQ). Sfortunatamente non ci sono tuttavia indiscrezioni riguardanti scheda tecnica e data plausibile di ufficializzazione dello smartphone, anche se appare scontato l’impiego del processore Snapdragon 845 di Qualcomm, così come un design privo di cornici e impreziosito da materiali di assoluto pregio e ulteriore affinamento del comparto multimediale (sia fotografico che soprattutto audio), da sempre il pezzo forte di una gamma che ha saputo conquistare importanti consensi sin dal suo approdo ufficiale sul mercato con lo storico LG V10.

Staremo a vedere, in attesa di capire il perché LG abbia scelto proprio “Storm” come nome in codice del suo nuovo smartphone. Che sia pronta a scatenare una tempesta e spazzar conseguentemente via la concorrenza più blasonata?

FONTE: PhoneArena