LG V30: il video introduttivo dello smartphone, design finale trapelato?
LG V30

LG rincara la dose, nel tentativo di accrescer l’entusiasmo e l’interesse verso il suo secondo top di gamma del 2017, LG V30. Conformemente alla natura multimediale di una gamma da sempre attenta all’esperienza audio e video, il produttore coreano continua a stuzzicare l’attenzione di chi fa della musica la propria ragione di vita. E in tal senso va ricercato il teaser su suono immersivo pubblicato da LG soltanto qualche giorno or sono, bissato a distanza di una manciata di ore da una frase tanto roboante quanto inequivocabile: <<il prossimo LG V30 vanterà delle funzionalità audio mai viste prima d’ora su uno smartphone>>.

LG G6 e' disponibile online da Punto com shop a soli € 399,00

Frasi che tutto sommato equivalgono quelle proferite, tempo addietro, in occasione del lancio del predecessore LG V20. La società coreana promette ad ogni modo ulteriore migliorie rispetto al bel lavoro orchestrato lo scorso anno, confezionando dunque uno smartphone che farà dell’audio – ma non solo, in ragione della fotocamera con apertura focale monstre da f/1.6 – il proprio punto di forza. LG V30 includerà pertanto un aggiornato e nuovo di zecca DAC Hi-Fi (convertitore digitale-analogico), corroborato tra le altre cose da una minuziosa attenzione al comparto software. In ossequio ad una patnership con la tecnologia ESS di California, l’avanzato Quad DAC Hi-Fi di LG V30 introdurrà funzionalità particolari come filtri digitali e preset audio, nel tentativo di metter a disposizione degli utenti una esperienza ancor più personalizzabile ed un suono di alta qualità, anche con delle <<normali>> cuffie. Le screenshots in calce all’articolo spiegano chiaramente quale sarà il livello di personalizzazione audio raggiunto dal nuovo smartphone LG.

LG V30 si fregerà poi della tecnologia ad alta risoluzione in streaming della MQA Ltd con base operativa a Londra, dando tra l’altro un utile apporto anche in sede di cattura dell’audio, dal momento che il ricevitore potrà esser utilizzato simultaneamente come microfono. A detta di LG, <<V30 sarà in grado di registrare una gamma dinamica più vasta, da un sussurro passando per un temporale. Il tutto senza distorsioni>>.

Non manca poi un accenno a ciò che verrà offerto in dotazione. LG impreziosirà il proprio comparto audio in virtù della rinnovata collaborazione con B & O Play (una società Bang & Olufsen), che non soltanto avrà il compito di <<ottimizzare l’esperienza sonora complessiva>> ma <<fornirà anche nella confezione di vendita nuovi auricolari B & O di alta qualità>>.

Insomma, tanto pane per i denti nei confronti di chi è appassionato del mondo audio. LG V30, dichiarazioni alla mano, si candida fortemente a recitare un ruolo di prim’ordine in questo scorcio di fine anno, ma per toccare con mano tutte le novità in serbo da LG bisognerà attender ancora qualche giorno: il 31 agosto, data di presentazione ufficiale, è ormai ad un tiro di schioppo.

VIAPhoneArena
CONDIVIDI
Articolo precedenteAnticipazioni sulle migliori tre offerte passa a Vodafone: scadenza il 4 settembre anche da Tim
Prossimo articoloiOS 11 “svela” nuovi allenamenti in arrivo su Apple Watch