LG V20

LG V20 condenserà molteplici delle novità introdotte quest’anno dal produttore coreano. Il rimando va, nello specifico, alla caratteristica intrinseca della modularità, ma anche e soprattutto alla doppia fotocamera posteriore, come confermato peraltro da una immagine render trapelata di recente. LG pare dunque intenzionata a seguire fino in fondo la strada tracciata con l’attuale top di gamma LG G5, affinando ulteriormente quanto di buono occorso senza pur tuttavia snaturare le peculiarità salienti messe in evidenza dall’attuale (nonché apprezzato) LG V10.

L’immagine odierna svela infatti soltanto parzialmente le ormai probabili caratteristiche tipiche del nuovo smartphone LG. Pronto ad ingolosire il pubblico per via della certosina attenzione al comparto multimediale. Sì, perché LG V20 sarà impreziosito da funzionalità avanzate per quanto concerne l’audio, in ossequio alla presenza di auricolari realizzati da B & O Play – una unità di Bang & Olufsen – e, soprattutto, dal chip quad DAC a 32bit prodotto da ESS Technology, in grado di assicurare una riduzione del 50% del rumore ambientale.

Senza dimenticare poi una delle novità di rilievo da un punto di vista squisitamente software, giacché LG V20 sarà il primo smartphone ad abbracciare, sin dal suo debutto sul mercato, il nuovo corso Android Nougat 7.0. Le premesse per far bene sembrano insomma esserci tutte, e la scheda tecnica lo conferma: l’elemento distintivo è lo schermo da 5.5 pollici a risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel) accoppiato ad un secondo pannello frontale da 2.1 pollici, mentre tra le componentistiche hardware spicca la presenza del processore Snapdragon 820 di Qualcomm, corroborato dalla scheda grafica Adreno 530, 4 gigabyte di memoria RAM, 64 gigabyte di spazio di archiviazione interno (espandibile tramite microSD fino a 256GB), batteria da 4.000mAh, connettore USB Type-C e, come confermato dal render in apertura di articolo, doppia fotocamera e lettore di impronte digitali collocate posteriormente.

LG V20 sarà svelato ufficialmente il prossimo martedì 6 settembre in occasione di un evento stampa programmato in <<quel>> di New York. Ci aspettiamo frattanto ulteriori indiscrezioni last-minute, tanto per scandire l’attesa ed accrescere l’hype verso la nuova proposta top di gamma firmata LG.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteIFA 2016: Huawei P9, arrivano due nuove colorazioni
Prossimo articoloMafia III, disponibile il nuovo trailer che svela ulteriori dettagli sulla città di New Bordeaux