LG V20 smartphone Android top di gamma

LG V20 torna mestamente a guadagnare l’attenzione della rete, in ossequio ad alcune anticipazioni esclusive divulgate a mezzo Reddit. La fonte, che si è invero già resa protagonista di svariati rumors aventi ad oggetto Note 7, dice di esser un dipendente del carrier telefonico T-Mobile e di conoscere le strategie di commercializzazione dello smartphone legate proprio al detto operatore. Si parte innanzitutto dal debutto sul mercato di LG V20, che dovrebbe inverarsi giorno 23 settembre al termine di un periodo di pre-ordini di appena nove giorni (14 settembre).

L’elemento di maggior curiosità è però il prezzo di listino del nuovo smartphone LG, atteso alla presentazione ufficiale durante i primi di settembre in <<quel>> di San Francisco: secondo quanto riportato dalla fonte, l’azienda coreana avrebbe infatti fissato un esborso di 650 dollari, leggermente al ribasso se rapportato alla strategia orchestrata da LG in occasione del lancio dell’attuale G5 (699 dollari).

Meno perplessità per quel che riguarda invece le plausibili peculiarità salienti del successore di V10. Il rimando va alla modularità, caratteristica già paventata dalla redazione di Android Authority e confermata quest’oggi dall’utente Reddit. LG V20 sarà infatti immesso sul mercato con due proposte firmate LG Friends: trattasi di un <<Extra battery>> (verosimilmente una batteria sostituibile), una cover posteriore in grado di accrescere il grip del dispositivo ed un non meglio precisato <<Memory Module Attachment>>.

LG V20 dovrebbe ad ogni modo riprendere alcune caratteristiche tipiche di G5 – in particolar modo per quel che concerne design e scheda tecnica (Snapdragon 820, 4GB RAM LPDDR4 e comparto fotografico) – e di V10 (il rimando va in questo caso al secondo display e ad una attenzione certosina all’audio). La presentazione del nuovo smartphone LG è comunque dietro l’angolo e bisognerà pertanto attendere poco meno di un mese per scoprire se le indiscrezioni di cui trattasi troveranno conferma o smentita.

via