LG V20

LG vuol mantenere vivo l’interesse verso il proprio nuovo dispositivo di punta, che mira ad essere riferimento assoluto sul mercato mobile per quel che concerne il reparto multimediale. E così, in attesa del lancio commerciale, LG V20 torna protagonista attraverso due nuovi video promozionali che mettono per l’appunto in risalto tutte le migliorie e le peculiarità distintive operate dalla compagnia sudcoreana.

Il primo filmato intende sottolineare l’importanza del quad DAC Hi-Fi 32-bit (convertitore digitale-analogico), caratteristica distintiva della quale può fregiarsi il phablet Android di LG. Secondo quanto riportato dalla stessa società, l’implementazione in questione <<offre un suono più chiaro riducendo al minimo la distorsione ed il rumore ambientale fino al 50%>>. Ne consegue, a rigor di logica, una esperienza audio – articolata tramite cuffie ed auricolari – di tutto rilievo, sulla scorta del lavoro impostato da LG  sul modello di generazione precedente.

Il secondo spot pubblicitario di LG V20 mette in rilievo l’implementazione del Record 2.0, nello specifico una tipica funzione della fotocamera che poggia sull’ultima tecnologia di Qualcomm <<stabilizzatore d’immagine elettronica (EIS)>>, in grado di registrare filmati video più nitidi e senza vibrazioni; l’EIS migliora infatti la precisione di sincronizzazione tra l’immagine e il giroscopio, riducendo la latenza di sincronizzazione a soli 50 millesimi di secondo. La stabilizzazione elettronica dell’immagine è poi completata dalla stabilizzazione digitale delle immagini (DIS), che migliora ulteriormente la qualità del video in post-elaborazione regolando e minimizzando le distorsioni.

Potete visualizzare i filmati riguardanti LG V20 in calce all’articolo. Non abbiamo ancora informazioni ufficiali per quel che concerne la sua data di uscita: la compagnia sudcoreana sta valutando se commercializzare in phablet – il primo in assoluto con a bordo l’ultima release Android Nougat 7.0 – anche in Europa e bisognerà pertanto attendere le prossime settimane per completare il mosaico avente ad oggetto uno dei prodotti più interessanti di questo finale di 2016.

https://youtu.be/4JDJUP2YUfY

https://youtu.be/L9piHHBJqkU

via