LG ha progettato uno smartphone capace di ricaricarsi a distanza

LG ha progettato uno smartphone capace di ricaricarsi a distanza

LG rappresenta uno dei principali produttori di dispositivi appartenenti alla categoria dell’elettronica di consumo; non solo il colosso sudcoreano vanta una posizione di rilievo tra i brand più importanti nel settore tecnologico, bensì il marchio vanta anche un ruolo prestigioso in termini di innovazione.

LG

LG costituisce un marchio che da sempre strizza l’occhio alle nuove tecnologie. A tal proposito, secondo alcune indiscrezioni, il produttore avrebbe appena portato a termine lo sviluppo di un dispositivo che sarà in grado di ricaricarsi a distanza, grazie ad una tecnologia di ricarica wireless basata su risonanza magnetica che consentirà la carica ad una distanza non superiore ai 7 cm.

A differenza della ricarica ad induzione, quella a risonanza magnetica permette al dispositivo di essere ricaricato anche in lontananza rispetto alla sorgente. Recentemente, diverse compagnie hanno cercato di ottimizzare questa tecnologia, estendendo il più possibile il raggio di lontananza necessario alla ricarica. Attualmente, come anticipato, è possibile allontanarsi di 7 cm, per un’efficienza in termini di carica che raggiunge approssimativamente i 7 W.

[amazonjs asin=”B01D5ZVO9C” locale=”IT” title=”LG G5 Smartphone, Display IPS 5.3″ QHD, 4G LTE, Doppia Fotocamera 16MP e 8MP Grandangolare con frontale 8MP, Memoria interna 32 GB, 4 GB RAM, Titanio Italia”]

Anche gli OEM cinesi stanno lavorando su nuove tecnologie di ricarica wireless, tra questi figurano, al momento, Huawei, Oppo, Meizu. LG conta di introdurre questo smartphone innovativo nel corso del prossimi mesi, per quanto concerne i restanti produttori, le tecnologie di cui abbiamo parlato faranno il loro debutto massivamente a partire dal prossimo anno.