Alcuni prototipi di display flessibili marcati Samsung Youm erano già stati presentati a Gennaio al CES 2013 ma ancora non si avevano notizie in merito alla loro commercializzazione.

LG, con la quale Samsung sembra avere alcune dispute con i brevetti OLED, potrebbe battere sul tempo la concorrente storica con i dispositivi che utilizzano schermi flessibili. LG è già arrivata prima, all’inizio di quest’anno, con la OLED TV e l’introduzione del display 4K , e ora, Korea Times, riporta la notizia che LG sta ampliando la lavorazione dei display flessibili, che possono essere contorti e piegati e utilizzati sia per i tablet di nuova generazione che per gli smartphone. In collaborazione con il ministero delle Finanze della Corea, LG mira a spedire la sua prima partita di display flessibili entro la fine dell’anno.

Di seguito un video che mostra la presentazione OlED per gli schermi Samsung Youm. Cosa inventerà di diverso LG?

[youtube id=”N3E7fUynrZU” width=”600″ height=”350″]

CONDIVIDI
Articolo precedenteSvelato lo ZTE Geek: ma sarà all’altezza del nome?
Prossimo articoloInstagraph : problemi di upload delle foto, presto la fix per correggere il problema