LG Music Flow

LG migliora l’esperienza di ascolto grazie alla tecnologia Google, annunciando la disponibilità di Google Cast sui prodotti della propria gamma di Smart Hi Fi Audio system, come gli speaker e le soundbar LG Music Flow.
Tutti i dettagli nel comunicato stampa di seguito:

[dt_quote type=”blockquote” font_size=”big” animation=”none” background=”plain”]

LG MUSIC FLOW OFFRE MAGGIORI OPZIONI DI ASCOLTO
CON GOOGLE CASTTM

L’accesso alla propria musica sarà ancora più facile grazie alla tecnologia Google 

LG annuncia la disponibilità di Google Cast sui prodotti della propria gamma di Smart Hi Fi Audio system, portando così l’esperienza di ascolto ad un nuovo livello. Grazie a Google Cast, infatti, ognuno può trasmettere la propria musica preferita agli speaker e alle soundbar del sistema audio smart LG Music Flow da smartphone o tablet Android, iPhone e iPad, e da computer Mac, Windows o Chromebook.

La gamma Music Flow di LG comprende speaker Wi-Fi (modelli H7, H5 e H3), soundbar Wi-Fi (modelli HS9, HS7 e HS6) e il primo speaker portatile Wi-Fi a batteria di LG (modello H4 Portable). Ogni modello può essere controllato tramite l’intuitiva app Music Flow Player, disponibile per dispositivi mobili Android, iOS e Chromebook.

Grazie alla tecnologia Google, LG garantisce ai consumatori di tutto il mondo un’esperienza musicale migliore: Google Cast è infatti un alleato perfetto per i prodotti della gamma Smart Hi Fi Audio system LG, tra i primi a disporne, e che permettono così non soltanto di ascoltare musica in streaming dai propri dispositivi mobili, ma anche di ascoltare brani da servizi di musica online come ad esempio Google Play Musica, Pandora, Songza, TuneIn, iHeartRadio e Rdio. Gli utenti possono quindi godere di una qualità audio più elevata rispetto a quella di uno speaker Bluetooth, perché la musica viene trasmessa direttamente dal cloud, e non da un dispositivo mobile.

LG ha integrato anche ulteriori partner streaming, come i popolari Deezer e Spotify, per permettere ai propri utenti di ampliare la propria collezione musicale personale. Gli utenti Spotify possono inoltre utilizzare Spotify Connect, in grado di funzionare come un telecomando, e controllare così gli speaker Music Flow tramite l’applicazione.

Gli speaker e le soundbar del sistema LG Music Flow possono essere collegati sia a dispositivi mobili sia tra di loro tramite l’Advanced Wireless Network LG, per una facile personalizzazione audio e migliori performance sonore. Tutte le unità Music Flow possono connettersi via Bluetooth ai servizi in streaming e offrono funzionalità come Home Cinema Mode, per garantire il massimo dell’esperienza audio quando si guarda la TV, e Auto Music Play, in grado di sincronizzarsi con i dispositivi mobili degli utenti tramite Wi-Fi e utilizzando la tecnologia Range-of-Flow LG.

Google Cast è disponibile sui modelli LG Music Flow, tra cui HS9, HS7, HS6, H7, H5, H3 e H4 Portable. Chi già possiede speaker e soundbar LG Music Flow potrà aggiornarli a Google Cast over-the-air non appena il servizio sarà disponibile a livello locale.

[/dt_quote]

CONDIVIDI
Articolo precedenteArriva la sincronizzazione anche per Google Keyboard
Prossimo articoloGalaxy S5 Neo, arriva una versione potenziata del top di gamma 2014 Samsung