LG G7 sarà disponibile in due varianti di display

LG G7 sarà disponibile in due varianti di display

Ormai è chiaro che il prossimo smartphone top di gamma dell’azienda coreana verrà chiamato LG G7  tuttavia, andando in contrasto con le precedenti informazioni trapelate in rete, oggi sono disponibili nuovi rumors provenienti da una fonte attendibile.

Con LG V30 e LG V30S ThinQ la società è passata finalmente ai display OLED, tuttavia per il prossimo flagship 2018 in molti si aspettavano un’allineamento con la tecnologia MLCD+ che permette di raggiungere una luminosità superiore agli 800 nit mantenendo maggiore efficienza dal punto di vista energetico rispetto ai tradizionali pannelli LCD IPS.

Diversamente da quanto emerso nelle scorse settimane, le ultime indiscrezioni affermano che potrebbe comunque arrivare una variante di LG G7 con pannello OLED.

Quest’informazione rimane in linea con le nuove strategie di LG, visto che quest’ultima ha affermato di voler mantenere più a lungo i modelli di smartphone sul mercato rilasciandone diverse versioni.

Il primo chiaro esempio lo abbiamo avuto con LG V30S ThinQ presentato in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona, una variante del V30 con maggiore quantitativo di RAM ed un software dotato di funzioni AI.

Rilasciando due varianti di LG G7 differenti per tecnologia di display, l’azienda potrebbe introdurre sul mercato uno stesso smartphone che andrà a posizionarsi con prezzi effettivamente differenti. Ciò potrebbe anche essere un piano della società per analizzare quale dei due riuscirà a portare maggiore profitto ad LG in modo da preparare una strategia per gli anni futuri.

Sarebbe davvero interessante scoprire la reazione degli utenti davanti ad una scelta del genere, non è mai accaduto fino ad oggi che un azienda produttrice mettesse in produzione uno stesso smartphone con due tipologie di display differenti.

FONTE: AndroidAuthority;