LG G5

Trapelano nuove, interessanti informazioni su LG G5, prossimo top di gamma 2016 della casa coreana e che potrebbe diventare il perfetto mix delle migliori caratteristiche di LG G4 e LG V10.

Secondo quanto emerso, il nuovo LG G5 avrà un display da 5.3 pollici con risoluzione 1440 x 2560 pixel, più piccolo quindi dell’attuale 5.5 pollici di LG G4, ma sovrastato da un display secondario da 160 x 1040 pixel, ereditato proprio da LG V10 e che offrirà diverse funzionalità aggiuntive al dispositivo.

Per quanto riguarda la fotocamera posteriore il nuovo LG G5 sarà dotato di una fotocamera principale da 16 megapixel ed un secondo sensore che consentirà di scattare foto con un angolo di 135 gradi. Sempre per quanto riguarda la fotocamera, con tutta probabilità sarà presente anche un doppio Flash LED con autofocus Laser, anche quest’ultimo di chiara derivazione G4. Anteriormente il dispositivo sarà invece dotato di una fotocamera da 8 megapixel con funzionalità avanzate per selfie e videochat.

Per quanto riguarda la sicurezza, LG G5 disporrà di un lettore d’impronte digitali, questa volta del tutto simile a quello presente su Nexus 5X di Google, smartphone anch’esso realizzato da LG.

Sotto al cofano di LG G5 troveremo invece un processore Qualcomm Snapdragon 820 quad-core con GPU Adreno 530, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, mentre rimangono dubbi sulla possibile presenza di uno slot per la microSD.

La scelta di utilizzare un processore Snapdragon 820, che secondo quanto dichiarato da Qualcomm sarà in grado di ridurre notevolmente calore e consumi energetici rispetto ai precedenti SoC top di gamma dell’azienda, ha portato LG a dotare il nuovo G5 di una batteria da 2.800 mAh, in sostituzione della batteria da 3.000 mAh di LG G4, con un evidente guadagno in termini di peso e dimensioni.

Ultima novità trapelata in termini temporali riguardo a questo LG G5 è la presunta presenza della funzionalità esclusiva “Magic Slot” che consentirà di personalizzare ed espandere il proprio smartphone in base alle proprie esigenze: sarà infatti possibile dotare il dispositivo di accessori hardware supplementari come una fotocamera posteriore in grado di scattare foto e video 360° od una tastiera fisica per aiutare la scrittura e molto altro ancora.

Come anticipato, le notizie sopra riportate sono frutti di diverse indiscrezioni trapelate in rete e non ufficialmente confermate da LG, per cui per conoscere ogni minimo dettaglio del nuovo LG G5, non resta che attendere la presentazione ufficiale del prodotto, prevista nel Q1 2016.

  • mario

    “in sostituzione della batteria da 3.400 mAh di LG G4” in realtà il G4 come il G2 e G3 ha batteria da 3000, certo che se non azzeccate nemmeno le cose certe figuriamoci le previsioni!

    • keyforweb

      Ovviamente è stato un errore di battitura. Grazie della segnalazione, provvediamo subito a correggere, anche se scritto magari con un tono meno polemico, sarebbe stato quantomeno più apprezzato… 🙂